User icon
Gabriele Niola (ScreenWEEK.it)
29.04.2009
Seconda e ultima parte del Che di Soderbergh. La noia trionfa anche sulle battaglie che Ernesto Guevara non è riuscito a vincere

Globe icon
ColinMckenzie (BadTaste)
30.04.2009
Se possibile, anche più noioso e piatto del primo capitolo...

Globe icon
Silvia Caputi (EcoDelCinema)
30.04.2009
Benicio del Toro ha saputo interpretare con estrema cura i caratteri distinguibili del Che, riportandolo nei panni di un Uomo, non più icona abusata spesso dalla società in maniera inappropriata.

Globe icon
Giulia Baldacci (FilmUp)
30.04.2009
Soderbergh gestisce l’uomo Che come un chirurgo in una sala operatoria, asettico, distante, freddo, e trasmette il gelo anche allo spettatore, che non riesce a coinvolgere empaticamente nelle sorti di un mito. Benicio Del Toro tenta la mimesi, ma la sua è un’interpretazione monocorde, fissa.

Globe icon
Simona Maria Frigerio (persinsala.it)
30.04.2009
Film asciutto, si concentra su un aspetto particolare e, in certo senso, il migliore di Guevara - che rivendicava l’essere rivoluzionario come il gradino più alto dell’evoluzione umana.

Globe icon
Adriano Ercolani (Film.it)
30.04.2009
L’attesa per questo secondo episodio viene clamorosamente disattesa da Soderbergh, che evita qualsiasi tentativo di rappresentazione delle idee e dello spirito che muove il protagonista.

Lascia anche tu una recensione o un commento su questo film!
6
Recensioni
Totali
0%
Positive
0%
Negative