User icon
leotruman (screenweek.it)
05.11.2014
L’unico modo per andare avanti è lasciarsi qualcosa indietro, e riscoprire di essere pionieri dello spazio e nella nostra vita. Interstellar è il nuovo kolossal fantascientifico diretto da Christopher Nolan (Inception, Il Cavaliere Oscuro).

Globe icon
Davide Dellacasa (medium.com)
21.03.2015
avrebbe potuto essere il 2001 di questa generazione, ma non lo è, anche se questa generazione non è la generazione di 2001, quindi il dispetto è reciproco

Globe icon
Andrea Tosti (Fumettologica)
13.11.2014
Quello dei Nolan è un cinema spettacolare che da sempre si traveste con gli abiti dell’autorialità, nel tentativo di proiettare l’idea di opere che trascendono il genere cui appartengono, rivelandosi poi invece, il più delle volte, dei gusci vuoti.

Globe icon
13.11.2014
È un film bello, Interstellar, nel senso proprio dell'aggettivo, un grande spettacolo audiovisivo mesmerizzante, ma al di là di questo, alla fine ti lascia qualcosa. Non sapresti dire esattamente cosa, se quello strascico di disperazione umana o il senso della grande avventura verso l’ignoto.

Globe icon
Paolo Attivissimo (Il disinformatico)
13.11.2014
Visivamente Interstellar è un grande spettacolo. L'uso della pellicola e dell'IMAX per le riprese è sublime, e la fotografia è favolosa. Ma poi tutto scivola in un pasticcio deludente nella sua ovvietà.

Globe icon
Pietro Bianchi (Le parole e le cose)
10.11.2014
Nolan riesce a fare un film che nonostante sia pieno di inesattezze scientifiche e di scenari irrealistici, riesce a mettere in immagine una questione fondamentale: che la scienza non è una rappresentazione oggettiva del mondo, ma è la fedeltà alla sua follia costitutiva.

Globe icon
10.11.2014
Interstellar è un film che si regge quasi completamente sull’emozione. Riporta al centro della scena il sense of wonder basato sulla meraviglia della conoscenza. Il suo posto, nello scaffale, è vicino a 2001: Odissea nello spazio e aContact.

Globe icon
Matteo Bordone (GQ)
07.11.2014
Interstellar è un film che condivide delle domande, non mostra delle certezze. Ci vuole, per viverlo, soprattutto il desiderio di sparire nel film, regalare del tempo alle stelle, partire per un viaggio talmente fisico e celeste allo stesso tempo che siamo ben oltre Zeus.

Globe icon
Gabriele Niola (Wired)
07.11.2014
Ambizioso, audace, complicato e fondato sul profondo senso di meraviglia e sulla sete di conoscenza umana.

Globe icon
Anna Maria Pasetti (Il fatto quotidiano)
07.11.2014
Una storia straordinaria ed emozionante purtroppo trasformata in un’opera più attesa che riuscita. È probabile farà incetta di nomination agli Oscar e –chissà – potrebbe pure toccare i cuori dei membri dell’Academy.

Globe icon
Luca Liguori (Movieplayer)
07.11.2014
Nolan continua con il suo progetto di avvicinare il pubblico dei blockbuster a un cinema più adulto e riflessivo, ma lo fa questa volta con un'opera forse troppo ambiziosa, un film emozionante e spettacolare ma che non riusciamo ad amare quanto avremmo voluto.

Globe icon
Giulia Zannoni (Nanopress)
07.11.2014
Una bellissima avventura spaziale con un pizzico di surreale e onirico, pur rimanendo sempre radicato alla realtà. La stella che brilla nella galassia di Interstellar è Matthew McConaughey.

Globe icon
Emanuele Zambon (Melty)
07.11.2014
Una space opera dal forte impatto visivo che si interroga su questioni ontologiche e strizza l’occhio al pubblico con continui cambi di ritmo.

Globe icon
Giorgio Viaro (Bestmovie)
05.11.2014
E' più interessante una singola domanda posta da Kubrick, che tutte le acrobatiche risposte di Nolan. Interstellar non conferisce alcun ruolo ai suoi spettatori, non ammette il dubbio, è una dissertazione. Suggestiva e appassionante, ma opinabile e un po’ vacua.

Globe icon
Antonio Maria Abate (Cineblog)
05.11.2014
Nolan manifesta ancora una volta una fiducia totale nelle sue storie, alle quali si consegna senza riserve, perché sa che, al netto di tutte le critiche che riceverà, la sua storia avrà ragione.

Lascia anche tu una recensione o un commento su questo film!
15
Recensioni
Totali
0%
Positive
0%
Negative