L'immagine, il movimento - Programma Speciale
L'immagine, il movimento - Programma Speciale
L'immagine, il movimento - Programma Speciale

Trama

L'immagine filmica - lo sappiamo - non è altro che "fotografia animata": un certo numero di foto(grammi) che si succedono davanti agli occhi dello spettatore nell'arco di un secondo, restituendogli l'impressione del movimento. Con l'avvento dell'elettronica prima e del digitale poi, le cose sono un po' cambiate. Non parliamo più di fotogrammi ma piuttosto di still, eppure - al di là delle differenze teoriche e ontologiche - il rapporto paradossale che si instaura tra immagini in movimento e immagini fisse è rimasto inalterato. Sempre più spesso i videomaker sono attratti dall'immobilità e compongono le loro opere con frames in successione, mentre molti artisti lavorano abitualmente tanto con il video quanto con la fotografia, creando installazioni e opere che prevedono tanto la visione di immagini in movimento quanto l'esposizione di stampe fotografiche. Le quattordici opere inedite che fanno parte del programma L'immagine, il movimento, incluso nella sezione L'Altro Cinema del Festival Internazionale del Film di Roma, nascono proprio da una riflessione sui concetti opposti di movimento e di immobilità, compiuta da autori italiani di formazione e provenienza diversa:

Info

  • Titolo / L'immagine, il movimento - Programma Speciale
  • Titolo Originale / L'immagine, il movimento - Programma Speciale
  • Uscita Originale / 01.01.2008
  • Uscita USA / 01.01.2008
  • Durata / 65
Shopping Amazon
Shopping Itunes