Eye icon
vedi sopra
Mi aspettavo una commedia carina, leggera e divertente. Ho trovato tutto ciò ma anche una serie di parolacce, alcune volte non necessarie. Direi un film da serata con gli amici, birra e patatite.

Globe icon
Giuseppe Salvo (SilenzioInSala.com)
09.12.2009
Dopo La rivincita delle bionde, un’altra bionda che incarna la rivincita dell’amore. Una rivalsa che passa attraverso fuochi d’artificio, prese di posizione sessiste e tutti i cliché che da sempre circondano gli scontri/incontri fra uomo e donna.

Globe icon
Giuseppe de Feudis (www.barinews.net)
01.12.2009
Pellicola analizzata da Giuseppe de Feudis

Globe icon
Gianluigi Ceccarelli (Cinematografo.it -)
27.11.2009
Plot scurrile e gag vecchie come il cucco: dopo il flop di 21, Luketic riesce nell'ardua impresa di fare ancora peggio

Globe icon
Michel De Luca (NSC - NonSoloCinema)
26.11.2009
Un film semplice, senza troppe pretese, che vi farà uscire dalla sala con il sorriso.

Globe icon
Marianna Cappi (| MYmovies)
26.11.2009
Una variazione sul tema "battaglia fra i sessi" che schiera da una lato la donna insicura, dall'altro l'uomo che sembra sapere tutto di se stesso

Globe icon
Glauco Almonte (Cinemadelsilenzio.it)
26.11.2009
Gli uomini sono incapaci di crescere, cambiare, migliorare: detto da uno che sembra Francesco Totti a una che sembra Britney Spears... Solito intreccio, solito finale. Per Luketic i tempi de "La rivincita delle bionde" (avessi detto "Quarto potere") sono lontani.

Globe icon
Giovanni Bonaccolta (35MM.it)
26.11.2009
Due modi diversi di pensare, due mondi opposti che alla fine s'incontrano perché l'uno ha bisogno dell'altro. Il film, sicuramente apprezzato dagli amanti del genere, risulta nel suo complesso piacevole offrendo molti spunti di riflessione.

Globe icon
Alessia Starace (Movieplayer.it)
26.11.2009
Un'eroina sofisticata e romantica alle prese con un nacisista, sessista, cinico anti-eroe, che finirà per caderle ai piedi nonostante la "solidità" delle sue teorie.

Globe icon
Adriano Ercolani (Film.it)
25.11.2009
si rivela un lungometraggio abbastanza fragile, poco centrato, incapace di trovare un equilibrio preciso nei toni che vuole mettere in scena. Q

Globe icon
FRancesca Casella (Cinema4stelle.it)
25.11.2009
Un film onesto e sincero che gioca liberamente sulle diversità che, spesso, finiscono per unire uomini e donne. Un film leggero che, chi ama il genere, apprezzerà.

Globe icon
25.11.2009
Un film consigliatissimo per farsi quattro risate ed anche per riflettere un po’ su come a volte ci prendiamo troppo sul serio, buttiamo le molskine, agende elettroniche, palmari

Globe icon
Andrea D'Addio (FilmUP -)
25.11.2009
risulta così il solito prodotto ben confezionato e moralmente corretto (al di là dei monologhi iniziali) che regala qualche sorriso

Lascia anche tu una recensione o un commento su questo film!
13
Recensioni
Totali
0%
Positive
0%
Negative