User icon
Filippo Magnifico (ScreenWEEK.it)
12.11.2010
Edgar Wright torna dietro la macchina da presa, privato dell’amico di sempre Simon Pegg ma con un’opera che lo conferma ancora una volta come uno dei cineasti più promettenti della cosiddetta “nuova leva”…

Globe icon
Massimo Balducci (cinemio.it)
01.12.2010
“Che strano…” - “Cosa?” - “Le biblioteche mi ricordano i tempi della scuola”. Scott Pilgrim vs. the World è pieno di scambi di battute come questo qui

User icon
Gabriele Niola (ScreenWEEK.it)
15.10.2010
Arriva finalmente anche da noi l'attesissimo nuovo film di Edgar Wright tratto dall'omonima serie a fumetti. Sarà un flop anche qui? Di sicuro è bellissimo

Globe icon
Riccardo Balzano (trailersland.com)
19.11.2010
"E' indubbiamente una delle opere più eccentriche, poliedriche e quindi interessanti dell’anno [...] esteticamente più vicino ai codici grafici e narrativi dei fumetti e dei videogame (anni ’80) che a quelli prettamente cinematografici."

Globe icon
Teresa D'Ambrosio (35mm.it)
17.11.2010
Spicca la contaminazione di più generi: fumetto, videogame e cartoni che si sovrappongono al linguaggio cinematografico e questo rende ancora più difficile etichettare il film. Non mancano i riferimenti a pellicole come "Matrix", "Kill Bill" e "Star Wars".

Globe icon
Davide Monastra (www.filmforlife.org)
16.11.2010
envenuti nella fantastica mente di un ventiduenne qualunque, che ha vissuto la sua infanzia negli anni Novanta. È questo quello che ci racconta e che ci si deve aspettare dalla divertente commedia “Scott Pilgrim vs. The World” di Edgar Wright con Michael Cera

Globe icon
Filippo Magnifico
12.11.2010
Non ci sarebbe da stupirsi se nel giro di qualche anno questo Scott Pilgrim dovesse diventare un piccolo cult, ma questo sarà solo il tempo a deciderlo. Sicuramente si tratta di un’opera godibilissima, che non merita di passare inosservata.

Globe icon
Marco Lucio Papaleo (www.everyeye.it)
08.11.2010
Una pellicola densa d'azione, ma anche di situazioni umoristiche inarrestabili. L'umorismo è tagliente e al contempo canzona e coccola tutti i nerd della “Scott-generation”: e lo fa con gusto, all'interno di una pellicola realizzata con mezzi relativamente semplici ma di rara efficacia.

Globe icon
Earendil e Rorschach (www.badtaste.it)
04.11.2010
Ritmo serrato, regia incalzante, protagonisti sopra le righe, dialoghi taglienti e capigliature improponibili, tutto questo - e molto di più – è Scott Pilgrim vs The World, un'esplosione di colori e citazioni videoludiche che non può lasciare indifferenti.

Globe icon
25.10.2010
Nonostante le imperfezioni Scott Pilgrim si conferma come una bella sorpresa: eccessivo ma con momenti quasi intimistici legati insieme da una regia originale e piena di personalità. U

Globe icon
Gabriele Niola (www.mymovies.it)
22.10.2010
Il film non accarezza l'ego del pubblico ma lo fustiga, prima favorendo l'immedesimazione grazie ad un'aderenza totale ad un certo universo semantico generazionale e poi esplicitandone le contraddizioni. Esattamente ciò che il profluvio di film adolescenziali nostrani sembra rifiutarsi di fare.

Globe icon
Colinmckenzie (www.badtaste.it)
20.10.2010
Una pellicola che mostra bene i dubbi e le insicurezze dei giovani nerd da una parte, ma che è anche autoindulgente come un adolescente. Una metafora perfetta? Comunque sia, un film da difendere con tutti i suoi difetti...

Globe icon
Roberto Castrogiovanni (www.movieplayer.it)
20.10.2010
Un film brillante e originale; rappresenta una delle trasposizioni più efficaci di un certo tipo di immaginario da videogames che non rinuncia al gusto del racconto del cinema di genere e che realizza così una fusione perfetta tra i due diversi linguaggi mediali.

Lascia anche tu una recensione o un commento su questo film!
13
Recensioni
Totali
0%
Positive
0%
Negative