User icon
Gabriele Niola (Screenweek.it)
22.03.2011
Per la prima volta anche soggettista e sceneggiatore Snyder calca la mano più che può e purtroppo cade sotto il peso delle sue aspirazioni

Globe icon
Tania Marrazzo (Silenzio-in-Sala.com)
05.04.2011
Ambientato in degli indefiniti anni Sessanta il film trasforma una storia terribilmente reale in una sorta di videogames, un misto fra un gioco di ruolo, uno sparatutto e un picchiaduro con tanto di missioni e mostri di fine livello.

Globe icon
Total Film (www.totalfilm.com)
31.03.2011
Little more than a sizzle-reel for Zack Snyder’s wettest dreams, what it lacks in consistency it makes up for in chutzpah. Just imagine if it had a decent story...

Globe icon
Marco Minniti (www.movieplayer.it)
25.03.2011
Cinema postmoderno per eccellenza, frutto di una contaminazione di linguaggi portata però alle estreme conseguenze. Pur non convincendo appieno, vanno salvate le intenzioni del film e l'indubbio fascino che emana dalle sue immagini, frutto del lavoro di un regista capace.

Globe icon
Marco Lucio Papaleo (www.everyeye.it)
25.03.2011
La prima opera completamente propria di Snyder si dimostra visionaria, ispiratissima e appagante, seppure fortemente retorica e apparentemente incapace di creare dei personaggi originali. Ma è una giostra talmente totalizzante che le si perdona l'ingenuità strutturale, in favore dell'esperienza.

Globe icon
Adriano Ercolani (film.it)
25.03.2011
“Sucker Punch” è un oggetto misterioso, indubbiamente affascinante, ma forse troppo radicale nelle idee che contiene per essere insieme sia spettacolo che riflessione. Snyder, per quanto possa essere appoggiato per il suo coraggio, non è comunque riuscito a centrare il bersaglio.

Globe icon
ColinMckenzie (www.badtaste.it)
25.03.2011
Un film personalissimo che oscilla tra capolavoro e robaccia pacchiana. Fantastico per la prima mezz'ora, con l'ottima la scenografia di Rick carter e un'azzeccata colonna sonora, a un certo punto diventa un semplice sparatutto/ultrazione. Ma anche così rimane un blockbuster sopra la media.

Globe icon
dr. apocalypse (www.cineblog.it)
25.03.2011
Sucker Punch inizia in maniera sorprendente, rasentando il capolavoro ma poi, colpa di effetti speciali non sempre accettabili e soprattutto di un’azione isterica in cui si spara e basta, tutto perde di credibilità, tanto da rasentare spesso il fondo della parodia.

Globe icon
Gabriele Niola (www.mymovies.it)
25.03.2011
È impossibile non apprezzare la potenza muscolare con la quale Snyder porta avanti una poetica “spartana” della vita come campo di battaglia, ma è anche impossibile non sottolineare come il film tende a ripetersi in una struttura che non solo presenta poche novità ma soprattutto annoia.

Globe icon
Davide Monastra (www.voto10.it)
23.03.2011
Zack Snyder ritorna ai suoi primi amori: il fumetto ed i videogame.

Lascia anche tu una recensione o un commento su questo film!
10
Recensioni
Totali
0%
Positive
0%
Negative