User icon
leotruman (Screenweek)
15.04.2011
Sidney Prescott e il pubblico di tutto il mondo torna a Woodsboro, teatro dei celebri massacri della trilogia horror. Purtroppo Scream 4 non convince e finisce preda degli stessi meccanismi di cui si è beffeggiato il primo film nel 1996.

Eye icon
4 Arriva il bignami dell'Horror "Scream 4" divertente e all'altezza del primo!
4 Sara' come giocare al Trivial Pursuit, non c'e' wikipedia che tenga, in Scream 4 ripasserete tutto quello che avete visto, che ricordate con terrore e che vi ha provocato incubi. Tra una risata e un salto dalla poltrona inizia cosi', prosegue e continua con lo stesso stile fino alla fine del film il quarto episodio di una saga che appare adolescenziale per l'eta' dei protagonisti ma e' apprezzata in tutto il mondo per l'attesa dell'arrivo dell'assassino in ogni scena. Lo splatter per una volta lascia il posto anche alla risata, ogni tanto volutamente sembra di assistere ad uno Scary Movie, in realtà' Scream 4 vi conquisterà (se amate Scream) perché resta fedele ma differisce dagli altri per l'aspetto forzatamente (punto di forza) parodistico del genere. Ogni volta che vi rilasserete divertendovi salterete, ogni volta che salterete subito dopo vi divertirete, un'altalena emotiva che unira' e accontentera' cinefili a veri amanti del genere, un film che siamo sicuri batterà molti record negli Usa...da noi? Dipenderà dal caldo,dalle partite e dall'assenza del prodotto piratato in rete.... Film citazionista per amanti dell'horror che omaggia e prende in giro tutti i film del genere. L'inizio del film, i primi 5 minuti sono pazzzzeschi! Il finale una goduria (applausi in sala anche tra giornalisti). Per chi ama Scream IMPERDIBILE Scream 4 voto 7 1/2

Globe icon
gabriele farina
16.04.2011
Se avete amato la trilogia iniziale allora godrete anche per questo quarto capitolo, se invece non siete mai riusciti ad apprezzare l’ironia ed il citazionismo esasperato di Scream allora non vi piacerà nemmeno questo.

Eye icon
5 Un riguardo malato da un fan malato
5 Nessuna recensione per quanto riguarda il film, ovvio deve ancora uscire -_- Quello che voglio dire è che sarà un grande ritorno ed io aspettavo da dieci anni questo momento. Mi sono innamorato di Scream e ci sono pure cresciuto, grazie proprio a questa tipologia di film, mi è stato permesso di scrivere delle belle sceneggiature in questo stile. Non vedo proprio l'ora di rivedere il mio serial killer preferito di nuovo sugli schermi, a spaventare dei ragazzetti malati per i film horror e carichi di adrenalina mentre c'è un killer che li aspetta soli per farli fuori e...sbudellarli come un branzino. What's your favourite scary movie?? SCREEEEEEAM

Globe icon
Luca Lombardini (Silenzio-in-Sala.com)
15.04.2011
Cosa può rappresentare, oggi, il capitolo quarto del franchise partorito dal binomio Craven-Williamson? Poco, decisamente poco.

Globe icon
15.04.2011
Craven si conferma maestro dell'ironia in un horror a metà: la parte centrale è classica e noiosa, l'inizio e la fine sono autoreferenziali e non spaventano, ma divertono. La trilogia s'era chiusa male, questo nuovo capitolo non aggiunge nulla ma si vede con piacere.

Globe icon
Francesco Lomuscio (filmup.leonardo.it)
15.04.2011
Le sequenze di tensione, distribuite a dovere nel corso di circa 111 minuti di visione, coinvolgono in maniera efficace lo spettatore senza annoiarlo mai e offrendogli un messaggio di denuncia nei confronti della squallida generazione telematica del terzo millennio.

Globe icon
Antonella Murolo (www.everyeye.it)
15.04.2011
Irriverente, citazionistico e ricco di situazioni irreali, Scream 4 riprende lo stile del capostipite della saga intrattenendo come nel migliore dei film horror degli anni Novanta. Più che davanti al preludio di una nuova trilogia, ci si ritrova a guardare un'appendice della storia principale.

Globe icon
Edoardo Becattini (www.mymovies.it)
15.04.2011
Scream 4 si pone come un remake del primo film della serie: un anomalo reboot aggiornato all'epoca di webcam, smart phone e videoblog che però dimentica di costruire scene di tensione meno svogliate e una paura più genuina. A parte questo, Scream 4 resta il migliore dei remake possibili.

Globe icon
Svevo Moltrasio (Corriere Romano)
15.04.2011
Il divertimento non manca, ma non tanto da nascondere la spiacevole sensazione di un’operazione che ha come primo obiettivo lo sfruttamento di un marchio di successo.

Globe icon
James Mottram (www.totalfilm.com)
14.04.2011
Better than the woeful Scream 3, partly thanks to the influx of new faces and the return of Williamson. But really it’s more of the same, as the franchise slips further towards total self-parody.

Lascia anche tu una recensione o un commento su questo film!
11
Recensioni
Totali
0%
Positive
0%
Negative