Eye icon
3 Sa molto di "americanata" e i dialoghi non eccesionali ma i 30 minuti adrenalinici del pre finale valgono il biglietto. Chi va a vedere fast&furious sa bene che non vedrà' un film di Scorsese sa che non troverà' i dialoghi di film come "The Departed"
3 Chi sceglie la coppia Paul Walker e Vin Diesel vuole salire in macchina con loro,allargare la visuale e seguirli rimanendo piacevolmente senza fiato tra inseguimenti e missioni. Un videogioco? Può darsi ma quello che la coppia offre e' molto di più, l'adrenalina incalza bisogna certo digerire alcune battute e le facce dei tanti "compagni di merenda" steriotipati ma alla fine senza fiato ci rimani almeno 3 volte e questo vale il biglietto per chi al cinema cerca azione e motori non facendo caso in alcune scene ai dialoghi pompate da panoramiche,riprese mozzafiato e inseguimenti che ameranno alla follia chi impazzisce per il genere (come noi anche se qualche dialogo migliore poteva esserci e poi potevano evitare quel finale, gli ultimi 5 minuti...ma quello che si vede prima vale sicruamente il biglietto). Certo bisogna come detto prima digerire scene che iniziano con sparatorie e con stunt da Oscar (qualora ci fosse una categoria) e finiscono con abbracci alla "volemose bene", un film del genere strizza l'occhio al boro più estremo ma vin diesel alla fine salva tutto e tutti. E' lui a tenere in piedi la squadra...anche di attori nessuno alla sua altezza (forse volutamente) tranne The Rock a cui ha fatto sicuramente un grande regalo. Troppo steriotipati gli altri l'orientale, la bellona sexy spy girl (carina ma potevano sceglierla meglio),...nessuno di loro bravi... La poliziotta (Pataky con Carla Cugino di Faster le due peggiori interpretazioni del momento) colpita dal macho,il cattivo da cliche' (in machete invece vedrete un vero cattivo), i due domenicani che sembrano usciti da Zelig più' che far parte di una banda, la scena tra palme e mare stile Pieraccioni d'altri tempi Un film per chi ama il genere con i suoi limiti ma anche grandi scene d'azione Voto 6+ (migliora nella seconda parte da quando inizia il piano con a capo Vin)

Globe icon
Giampiero Raganelli (spaziogames.it)
29.04.2011
Un franchise adrenalinico e tamarro, giunto al quinto capitolo con tutte le premesse per un sesto, con caratterizzazioni psicologiche abbozzate e “telefonate” e con un' esilissima struttura narrativa, mero pretesto e raccordo per le scene d’azione.

Globe icon
Emanuele Rauco (www.radiocinema.it)
29.04.2011
Questo quinto film cambia saggiamente registro rispetto al quarto e punta a un thriller meno “sportivo” e più “classico” cercando di ampliare la propria base di spettatori. Superiore al precedente per ritmo e confezione, il film diverte e mostra migliori regia e sceneggiatura.

Globe icon
ColinMckenzie (www.badtaste.it)
29.04.2011
Tutta la pellicola è un concentrato di cose senza senso eppure tutto ha una sua coerenza quasi commovente. Al massimo, si rimpiange un'eccessiva lunghezza. Perfetta come simbolo del prodotto decerebrato che arriva da Los Angeles sembra una delle poche a poter ottenere incassi all'altezza.

Globe icon
Gabriele Ferrari (bestmovie.it)
29.04.2011
Con Fast & Furious 5 la saga si reinventa riponendo in soffitta il lato edonistico del franchise: ogni inseguimento, ogni sparatoria è funzionale alla storia. C’è addirittura spazio per un po’ di sentimentalismo, si prova empatia per i personaggi e soprattutto ci si diverte.

Globe icon
redazione (film-review.it)
29.04.2011
Più muscoli, più testosterone, più tamarri: il quinto episodio della serie più veloce e fracassona di Hollywood non si discosta dai quattro capitoli precedenti. Ci sono i soliti inseguimenti, i soliti bolidi super truccati, le solite donne bellissime. Ma il fascino è proprio questo!

Globe icon
dr. apocalypse (www.cineblog.it)
29.04.2011
Tralasciando le svolte narrative, rapide, irreali e volutamente forzate, il film funziona che è una meraviglia dando meno peso alle corse e maggior forza all’azione ‘criminale’ del gruppo, portando così la saga ad uno step successivo. Caciarone, tamarro, divertente, folle...imperdibile.

Globe icon
Edoardo Becattini (www.mymovies.it)
29.04.2011
Justin Lin firma l'impresa migliore dell'intera saga, la più moderna, la più violenta e spettacolare; carbura humour e potenza distruttiva, dando meno spazio agli scontri fra bolidi e riservando a tutti i protagonisti e comprimari della saga un personale momento di gloria.

Globe icon
Francesco Lomuscio (filmup.leonardo.it)
29.04.2011
Il film, con la giusta manciata di muscoli e facce da action-movie, è uno dei migliori episodi della non apprezzabilissima serie, grazie a momenti da antologia del cinema d’azione distribuiti a dovere nel corso della narrazione.

Globe icon
29.04.2011
“Fast & Furious 5” in sé non è nulla di nuovo: una trama divertente, un’ambientazione esotica e malfamata, tante macchine, tante belle donne, adrenalina ed effetti speciali a non finire: se amate tutto questo vedetelo. Il film merita e coinvolge.

Globe icon
Riccardo Balzano (trailersland.com)
29.04.2011
[...]acrobazie di macchina e bulimia di effetti s’incrociano a monologhi dislessici sull’amicizia virile e sul valore della famiglia mentre gli attori affrontano a muso duro situazioni improbabili[...]

Globe icon
Rocco Giurato (35mm.it)
28.04.2011
Adrenalinico, diverte e intrigante come sempre, il quinto episodio della saga si trasforma però più in uno strano tipo di 'Ocean's...,' un 'colpo' a sensazione con tanto di mega cassaforte da violare, che fa sfilare in secondo piano la vera attrazione dei filmoni della saga, le auto.

Globe icon
Marco D'Amato (Silenzio-in-Sala.com)
27.04.2011
Gli amanti della serie non potranno essere delusi e troveranno pane per i loro denti: azione senza sosta, tamarragine ben oltre il limite consentito, scene esageratissime e fisicamente impossibili, musica a palla, montaggio ipercinetico, protagonisti ipertrofici.

Lascia anche tu una recensione o un commento su questo film!
13
Recensioni
Totali
0%
Positive
0%
Negative