Globe icon
Emanuele Rauco (www.radiocinema.it)
14.01.2011
Nulla funziona, dal ritmo sonnolento al tono indeciso fino a una tecnologia che, emblema delle difficoltà di Brevig, non riesce a fondere come si deve i disegni computerizzati, le azioni umane e un fasullo 3D.

Globe icon
14.01.2011
L'orso Yoghi rivela appieno, senza neppure tentare di nasconderla, la sua natura di film per i più piccoli ma gli sketch riescono, in più di una occasione, a strappare un sorriso a tutti, a prescindere dall'età.

Globe icon
Andrea Angius (35mm.it)
14.01.2011
La prima parte del film procede a rilento, la seconda è più vivace. L'impressione è che il film sia stato concepito per piacere a grandi e piccini, ma che alla fine non riesca ad accontentare nè gli uni e nè gli altri, lasciando la sensazione che si potesse fare decisamente qualcosa in più.

Globe icon
Marco Papaleo (Silenzio-in-Sala.com)
13.01.2011
Nonostante una generale svecchiata, difatti, le vicende sono ancorate ai topoi classici del personaggio, con una gradevole morale ecologista di sottofondo.

Globe icon
Glauco Almonte (Cinema del Silenzio)
13.01.2011
Ai bambini piacerà, ma dovrebbe esserci un limite all'inutilità e alla ripetitività dei film.

Globe icon
Lucilla Grasselli (www.movieplayer.it)
13.01.2011
Rimodernato nell'aspetto grazie alla computer grafica e al 3d ma non nell'essenza, l' Orso Yoghi difficilmente potrà divertire lo spettatore ormai uscito dall'infanzia, ma è anche vero che è un film onesto, che non pretende di rivoluzionare il genere e non si dà arie da grande innovatore.

Lascia anche tu una recensione o un commento su questo film!
6
Recensioni
Totali
0%
Positive
0%
Negative