User icon
leotruman (Screenweek)
28.09.2012
L’Era Glaciale 4 è il quarto episodio della saga animata record di presenze in Italia. Tornano Manny, Sid, Diego e Scrat in una nuova avventura sempre più a misura di bambino, che perde buona parte della comicità che aveva conquistato anche il pubblico adulto con i primi capitoli.

Eye icon
3 non è il migliore dei quattro ma come sempre fa mor...
3 non è il migliore dei quattro ma come sempre fa morire dal ridere

Globe icon
gabriele farina
02.10.2012
Prima di tutto è bene dire che Sid e Scrat rimangono i più grandi e irresistibili di tutta la combriccola. E questo nonostante L’era glaciale 4 – la deriva dei continenti inserisca una bella carrettata di nuovi personaggi

User icon
Laura. c (ScreenWeek)
28.09.2012
Nonostante il livello visivo del film mantenga intatto il suo fascino, in questo capitolo comincia ad avvertirsi una certa fase di stanca. Per i più piccoli rimane un film pieno di movimento, di ambientazioni particolari e di bei personaggi.

Globe icon
Gabriele Niola (BadTaste)
28.09.2012
I segmenti del roditore che insegue la ghianda che non potrà mai possedere costituiscono la parte di maggior successo di una serie di cartoni che per il resto non fanno che riproporre parti dell'immaginario filmico già canonizzate.

Globe icon
Alessandra De Tommasi (Everyeye)
28.09.2012
Il film resta ancorato agli scenari ormai noti delle glaciazioni, rinnovandoli senza scossoni...a parte quelli, graditissimi, di Scrat, che lasciano intendere che siamo di fronte ad un altro piccolo grande gioiellino. Ancora una volta, per un poker di divertimento assicurato.

Globe icon
Alessandro De Simone (Cinematografo)
28.09.2012
L’era glaciale 4 – Continenti alla deriva è intrattenimento per famiglie nella sua forma più limpida, e funziona, anche grazie al sempre eccellente lavoro sul doppiaggio. Fondamentale annotazione: il finale con Scrat è genio puro.

Globe icon
Daniele Sesti (FilmUp)
28.09.2012
Nonostante siamo già al terzo sequel, bisogna dire che la formula continua tutto sommato a funzionare. Tecnicamente, peraltro, i realizzatori confermano l'altissimo livello di precisione, fluidità e profondità (ottimo il 3D) che già ci avevano conquistati 10 anni orsono.

Globe icon
Daria Ciotti (Eco del Cinema)
28.09.2012
Le tematiche affrontate nel film sono molteplici, ma quello che più salta all’occhio è legato all’importanza della famiglia. I realizzatori hanno non solo azzeccato l’occasione per il 3D ma anche la modalità d’uso, rendendo la visione fruibile anche ai più piccoli.

Globe icon
Dr. Apocalypse (Cineblog)
27.09.2012
aumenta la concorrenza, passano gli anni, si sommano personaggi, gag e capitoli, ma Sid, Diego, Manny e Scrat riescono comunque a farsi sempre apprezzare, e soprattutto a non stancare (quasi) mai.

Globe icon
Marianna Cappi (MyMovies)
27.09.2012
n questa odissea che è il viaggio di Manny verso il ricongiungimento familiare, non mancano le sirene né i buchi di sceneggiatura, ma il film dimostra di saper prendere il buono dal passato senza ripeterne gli errori. In definitiva, un viaggio che vale la pena di intraprendere: non deluderà.

Globe icon
Sandra Martone (Film4Life)
27.09.2012
Sicuramente meno ironico dei precedenti tre film l’Era glaciale 4 vanta però un dinamismo nella sceneggiatura che tiene lo spettatore attaccato allo schermo. I più piccoli saranno ancora una volta esaltati dalle peripezie della banda glaciale e i più grandi sorrideranno forte.

Globe icon
Valentina D'Amico (Movieplayer)
27.09.2012
Il quarto capitolo del franchise Fox acquista un surplus di spettacolarità dovuto all'evoluzione della tecnica, alla maggior cura nel tratteggio delle location e all'uso del 3D.

Globe icon
Paul Bradshaw (www.totalfilm.com)
09.07.2012
Weighed down with daft new characters and an overstretched story, the prehistoric saga is looking a bit old. On the other hand, it still has Scrat –which is all any movie really needs…

Lascia anche tu una recensione o un commento su questo film!
14
Recensioni
Totali
0%
Positive
0%
Negative