User icon
Davide Dellacasa
02.04.2009
In sintesi, non c’era probabilmente nemmeno bisogno di dirlo, la prima scelta per questo weekend al cinema con tutta la famiglia, destinato a restare nell’immaginario collettivo a lungo e a guadagnarsi un posto sullo scaffale più basso della videoteca domestica.

Globe icon
Filippo Magnifico
15.04.2009
Bocciare totalmente questa pellicola è impossibile. Mostri contro Alieni è un film adorabile per la sua essenza oldies, che sfrutta tutti i canoni del cinema Sci-Fi di un tempo, trasformandoli in una divertente parodia dei B-Movie. Il resto però, dispiace dirlo, è routine.

User icon
Gabriele Niola (ScreenWEEK.it)
23.03.2009
Attesissimo come ennesimo test delle potenzialità del cinema 3D, il film della Dreamworks delude prima di tutto come storia e solo successivamente come 3D

Globe icon
Smeerch (Smeerch.it)
02.04.2009
il cinema in 3D funziona davvero. La sensazione che gli oggetti emergano dallo schermo è realistica. Anzi quasi iper-realistica. Non ci avevo mai creduto. Per 30 lunghi anni.

Globe icon
carloprevosti (Cineblog)
01.04.2009
Riassumendo in modo estremo, il messaggio del film è che i diversi non sono cattivi, anzi spesso sono molto meglio dei normali e che comunque il bene vince sempre contro il male.

Globe icon
Alex Tessarolo (cinemaplus)
30.03.2009
La forza di Mostri contro Alieni non risiede nella tecnica 3D ma piuttosto nella buona qualità della sceneggiatura, che stringe l’occhiolino alla storia del cinema di fantascienza e costruisce un team di eroi tutt’altro che scontato, al di là delle apparenze.

Globe icon
Francesca Caruso (cinemalia.it)
30.03.2009
I realizzatori hanno messo in scena personaggi simpatici e divertenti, accompagnandoli a sentimenti profondi e valori fondamentali per grandi e piccini.

Globe icon
Andrea D'Addio (FilmUp)
30.03.2009
L’intrattenimento è garantito, ma non siamo ai livelli di un "Kung Fu Panda" né di film come "Sharktale" e "Shrek 2" di cui i due registi di "Mostri contro Alieni", Rob Letterman e Conrad Vernon, firmarono rispettivamente la regia

Globe icon
Leone Auciello (Nextplay)
30.03.2009
Katzenberg può essere definito il Re Mida dell’animazione, qualsiasi cosa faccia uscire nelle sale diventa oro. In tre dimensioni.

Globe icon
Marco Lucio Papaleo (Everyeye)
30.03.2009
Graficamente poi il film è bellissimo: il pelo di Insectosauro, la gelatina di B.O.B., nonché i capelli di Susan, sono realizzati con una perizia mai vista prima, spanne sopra quanto di buono già visto prima in film come L’Era Glaciale, Madagascar e Kung Fu Panda.

Globe icon
Marzia Gandolfi (MyMovies)
30.03.2009
Guardando l'ultima mostruosa fatica della DreamWorks si ha la sensazione che l'animazione digitale tridimensionale prima di essere un valore aggiunto sia un (fastidioso) espediente per vendere come nuova una storia fiacca e un umorismo ripetitivo.

Globe icon
Ilaria Capacci (EcoDelCinema)
30.03.2009
I disegnatori della DreamWorks hanno, inoltre, dato vita ad un personaggio femminile interessante e al passo con i tempi come Susan detta Ginormica, doppiata nella versione inglese dalla brava Reese Witherspoon.

Globe icon
admin (Filmout)
30.03.2009
Lo stile di “Mostri contro Alieni” è frutto quindi dell’eredità dei ‘B’ movies di quel periodo e della grafica pubblicitaria dell’epoca fra cui lo stile di riviste come Mad, opera di illustratori di rilievo quali Jack Davis, Don Martin e Jack Rickard.

Globe icon
Giorgia (DirectorsCup)
27.03.2009
Si ha un po’ il dubbio che focalizzarsi sulla tecnica abbia fatto dimenticare la sostanza, anche se la caratterizzazione dei personaggi è dettagliata, specialmente per quanto riguarda il generale Monger, doppiato nell’originale da Kiefer Sutherland.

Globe icon
Riccardo Balzano (Trailersland)
23.03.2009
L'intrattenimento è posto quindi in primo piano, per carità, un ottimo intrattenimento, ma l'originalità e la fantasia ne rimangono deluse

Globe icon
Marco Lucio Papaleo (everyeye/movieye)
11.03.2009
Durante la sua ultima visita in Italia (volta a pubblicizzare il divertente Madagascar 2), Jeffrey Katzenberg, CEO di DreamWorks e tra i massimi guru mondiali del cinema di intrattenimento, ci ha gentilmente offerto il primo scorcio su quella che lui considera la vera terza rivoluzione del cinema

Lascia anche tu una recensione o un commento su questo film!
16
Recensioni
Totali
0%
Positive
0%
Negative