User icon
Gabriele Niola (ScreenWEEK.it)
06.12.2010
Entrambi in fuga da pianeti morenti, entrambi atterrati sulla Terra ma in luoghi diversi. Uno buono l'altro cattivo. O forse no. La Dreamworks centra il bersaglio

Globe icon
Emanuele Rauco (www.radiocinema.it)
17.12.2010
Una storia avventurosa che mescola azione sfrenata e umorismo goliardico o demenziale, appesantita soltanto da una troppo ampia parentesi sentimentale che è un po’ troppo fiacca. Manca il cuore e un po’ di passione, ma le risate di sicuro non mancano così come la perfezione tecnica.

Globe icon
Marco Spagnoli (www.primissima.it)
17.12.2010
Il nuovo film d’animazione DreamWorks è una divertente variazione sul tema delle storie di Supereroi con un ottimo 3D, coerente con lo sviluppo narrativo e visivo della storia. Brillante e molto ironico, riflette su temi di grande portata e propone una morale lungimirante e molto sofisticata.

Globe icon
Mattia Pasquini (film.35mm.it)
16.12.2010
C'è tutto quello che ci si può aspettare in un film di supereroi, ma soprattutto in una animazione. Casualità e egoismo sono i pilastri sui quali avanza questo film divertente che è anche condito da una colonna sonora di tutto rispetto.

Globe icon
Gabriele Niola (MyMovies)
16.12.2010
Il modo con il quale finalmente anche i cartoni Dreamworks riescono a parlare di sentimenti autentici rende Megamind un film fuori dall'ordinario. Merito di un racconto più attento alle nuances narrative, in cui la frenesia per l'azione lascia il posto a ottimi dialoghi.

Globe icon
Valerio Sammarco (Cinematografo)
16.12.2010
La migliore animazione tridimensionale di casa DreamWorks. Che ripropone l'antico conflitto Bene vs. Male, "tifando" divertita per il secondo.

Globe icon
Stefano Camaioni (Silenzio-in-Sala.com)
07.12.2010
Megamind è un buon film d'animazione, ben realizzato e senza sbavature; non rimarrà nella storia ma si conferma una maniera validissima per passare una serata, magari in compagnia.

Globe icon
Davide Monastra (www.filmforlife.org)
22.11.2010
All’inizio fu Shrek… poi sono venuti tutti gli altri! Che cosa si intende? Semplicissimo, dalla trasformazione di Fiona fino ai giorni nostri il mondo dell’animazione 3D preferisce il punto di vista del cattivo: ed ecco che anche in “Megamind” si tifa per il criminale.

Globe icon
Pietro Ferraro (ilcinemaniaco.com)
19.11.2010
Megamind divertirà i piu grandi e incanterà i più piccini grazie ad una tecnica strabiliante e ad un ottimo 3D stereoscopico. Insomma un altro centro per i lungometraggi d’animazione che ci regalano un altro villain tutto da ridere e confermano che il miglior 3D resta quello dei cartoon.

Globe icon
ColinMckenzie (www.badtaste.it)
19.11.2010
Siamo di fronte al solito racconto didascalico, che vorrebbe partire con un antieroe divertente e che vira in breve tempo verso il buonismo più scontato.Inoltre manca una componente fondamentale: i sentimenti.

Lascia anche tu una recensione o un commento su questo film!
10
Recensioni
Totali
0%
Positive
0%
Negative