L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Bhutto
Bhutto
You can't murder a legacy.
Data Uscita: 05 Novembre 2010
(USA, UK, Pakistan • 2010) Bhutto
Globe icon
Francesco Lomuscio (filmup.leonardo.it)
09.11.2010
Due ore di visione che rischiano soltanto di non risultare sempre seguibili con facilità, penalizzate in particolar modo dall’eccessiva velocità con cui, senza tregua, i moltissimi discorsi si susseguono sullo schermo.

Globe icon
Elio Ugenti (sentieriselvaggi.it)
09.11.2010
La struttura piuttosto tradizionale di questo film, fondata sull’alternanza di interviste e immagini d’archivio in un modo “televisivo”, conferisce a Bhutto un valore che è puramente informativo. Non un brutto film, ma un film semplicemente "utile"

Globe icon
Boris Sollazzo (film.tv.it)
09.11.2010
Passionale demagoga alla Evita Peron, intellettuale e stratega, figura carismatica e tragica, qui Bhutto Benazir è un’eroina shakespeariana con derive da soap opera. Analitici e populisti, per due ore Duane e Johnny ci regalano un’incerta agiografia pop, per restituirci l’icona.

Globe icon
Luca Marra (www.mymovies.it)
05.11.2010
Il film non prende una direzione, né un'identità, un punto di vista sulla vicenda: un prodotto di giornalismo impeccabile, descrittivo, buono ma neutro. Che non affonda nelle profondità di una vicenda così grande.

Globe icon
Marco Lucchino (35mm.it)
05.11.2010
“Bhutto” è quanto di più si può chiedere ad un documentario, che riesce nei due criteri fondamentali: esposizione tecnica e presentazione e sviluppo del materiale.

Globe icon
Valentina D'Amico (www.movieplayer.it)
04.11.2010
Bhutto non brilla per originalità e non si eleva dalla media dei documentari storico-politici di matrice televisiva ma ha il merito di essere un prodotto utile, anche se non esaustivo, per la sua chiarezza e per la capacità di informare.

Lascia anche tu una recensione o un commento su questo film!
6
Recensioni
Totali
0%
Positive
0%
Negative
Ti consigliamo