User icon
Filippo Magnifico (ScreenWEEK.it)
06.08.2010
Ci voleva Federico Zampaglione per risvegliare il cinema di genere nostrano da quel torpore che ormai da troppo tempo lo aveva avvolto? Sembra proprio di si...

Globe icon
Filippo Magnifico
06.08.2010
Shadow non è un film gratuito, ed è questo il suo principale pregio. Sfrutta in maniera perfetta gli ambienti e i personaggi per creare tensione, tenendo basso il livello di violenza...

Globe icon
Paola Orsini (cinemio.it)
24.05.2010
Questa volta Federico Zampaglione ha deciso di metterci veramente paura e ci è riuscito, perlomeno nel mio caso, ma non mi sembra di essere stata l’unica visto che ho visto diverse persone uscire dalla sala abbastanza sconvolte.

Globe icon
Paolo Zelati (Moviesushi)
14.05.2010
Shadow rappresenta un passo in avanti nell’agonizzante panorama del cinema di genere italiano e Zampaglione, se vorrà proseguire su questa strada ma con un po’ più di concretezza, ne potrebbe diventare uno dei protagonisti.

Globe icon
Gabriele Niola (MyMovies)
13.05.2010
Zampaglione questa volta sembra un vero regista, mostra di sapere davvero cosa fa, non solo avendo un'idea ben chiara di che cosa sia il cinema dell'orrore, ma anche essendo dotato di una propria visione personale.

Globe icon
Ginaluca Arnone (Cinematografo)
13.05.2010
L'esordio di Zampaglione nell'horror combina ipnosi, politica e grand guignol: il risultato è un prodotto godibile, ma di riciclo,

Globe icon
Marco Filipazzi (Silenzio-in-Sala.com)
10.05.2010
A prima vista 'Shadow' può sembrare una manovra costruita sulla falsariga dei vari 'Hostel' e 'Saw', ma in realtà quello che Zampaglione crea è un film molto più complesso dei tanto modaioli torture-porno

Lascia anche tu una recensione o un commento su questo film!
7
Recensioni
Totali
0%
Positive
0%
Negative