User icon
Leotruman (ScreenWeek)
15.05.2014
Gareth Edwards dosa azione e distruzione con grande cura, utilizzando energie e budget per creare un mondo realistico, creature incredibili e dirigendo con intelligenza e un grande lavoro di progettazione delle scene. Il tutto funziona dal primo minuto all’ultimo.

Globe icon
Marco Minniti (Movieplayer)
16.05.2014
Gareth Edwards cancella il ricordo dell'ipertrofica versione di Emmerich del 1998, rispettando le caratteristiche del Godzilla della Toho, e raggiungendo un buon equilibrio tra un mood retro, fedele al genere e al soggetto, e le esigenze di un moderno blockbuster.

Globe icon
16.05.2014
Remake o reboot che sia il nuovo Godzilla resta una pellicola che bilancia perfettamente l'esigenza spettacolare del blockbuster con l'attenzione e la profondità di temi universali, come fanno i grandi racconti. Signori, il re dei mostri è tornato. Godzilla, grande mostro, grande film.

Globe icon
Roberto Vicario (Gamesurf)
15.05.2014
Godzilla è un bel film, non perfetto, ma in grado di intrattenere e, soprattuto, di ridare quella dignità da mostro al nostro Gojira, che da troppo tempo andava cercando. La scelta di Edwards è azzeccata sia dal punto di vista visivo che registico.

Globe icon
Emanuele Sacchi (MyMovies)
15.05.2014
Gareth Edwards ridà vita a Godzilla in un remake intelligente, oltre che astuto. Che riesce a sussumere il doppio ruolo di blockbuster perfetto ed enigmatico oggetto di studio, soddisfacendo il divoratore di pop corn e insieme il cinefilo, coccolato da una successione di citazioni irresistibili.

Globe icon
Gianluca Arnone (Cinematografo)
15.05.2014
Le sorti dell’homo sapiens, martoriato da terremoti, tsunami, esplosioni e da ogni altro fenomeno catastrofico conosciuto, interessano poco. Godzilla resta l’unico vero mattatore del film. Per molti, ma non per tutti, sarà giusto così.

Globe icon
Giorgio Viaro (BestMovie)
15.05.2014
Il livello di realismo applicabile al genere ha raggiunto vette di grande suggestività e lo spettacolo su schermo IMAX risulterà impressionante. Nota di merito finale per i bellissimi titoli di testa e per la apocalittica colonna sonora di Alexandre Desplat.

Globe icon
Francesco Lomuscio (Everyeye)
15.05.2014
Anziché essere un rifacimento del super classico di Ishiro Honda, sembra volerne essere una continuazione in terra statunitense. il respiro dell’operazione, però, non si discosta affatto da quello che caratterizzò i tanti kaiju eiga concepiti tra gli anni Sessanta e Novanta.

Globe icon
Matt Mayton (www.totalfilm.com)
13.05.2014
That rare breed of blockbuster that emphasises character over spectacle and slow-burn tension over relentless action sequences, Godzilla rewards patience with strong performances and sparing, spine-tingling set-pieces.

Lascia anche tu una recensione o un commento su questo film!
9
Recensioni
Totali
0%
Positive
0%
Negative