Globe icon
Cinefilos (Cinefilos.it)
09.03.2012
Steven Spielberg ci mostra il suo piacere a girare una storia come questa; apologia dei buoni sentimenti con tanto di happy ending e di scene sul filo del plausibile si susseguono con la consueta maestria che il regista ha dietro la macchina da presa.

Globe icon
Clelia Verde (Corriere Romano)
29.02.2012
Da vedere, in ogni caso, per godere delle soluzioni registiche di un grande maestro che ha ancora molto da dire.

Globe icon
Antonio (Cineblog)
17.02.2012
Il consiglio è quello di optare per l’approccio a War Horse senza lasciarsi inebriare dal gigantesco nome di colui che si è seduto dietro la macchina da presa. Pur consapevoli di assistere ad un film da cui sapete cosa aspettarvi, queste aspettative non devono eccedere tali premesse.

Globe icon
Alessia Starace (Movieplayer)
17.02.2012
Emozionante benché ingenuo e semplicistico nella sceneggiatura, il film di Spielberg si fa apprezzare soprattutto grazie al lavoro dei reparti tecnici e alla gestione - davvero strabiliante - dei protagonisti equini.

Globe icon
Alessia Paris (Cinema del Silenzio)
17.02.2012
Le favole si sa, hanno sempre il loro lieto fine, anche se ambientate durante la Prima Guerra Mondiale.

Globe icon
Silvia Urban (BestMovie)
16.02.2012
Più le aspettative sono elevate più il rischio di rimanere delusi aumenta. È esattamente quello che accade con War Horse, ingiustamente candidato a sei Premi Oscar. L'ultimo film di Spielberg è una pellicola dove, al di là di un’ottima regia, rimane qualche perplessità.

Globe icon
Adriano Ercolani (Cinematografo)
16.02.2012
Visivamente curatissimo, tanto arioso nelle scene campestri quanto claustrofobico in quelle ambientate nelle trincee, difetta però di compattezza narrativa: il cavallo protagonista passa troppo in fretta attraverso molti personaggi cui resta difficile affezionarsi veramente.

Globe icon
Marco Spagnoli (Primissima)
16.02.2012
War Horse è un grande film diretto da un autore straordinario che ripropone al pubblico tante tematiche presenti da sempre nel suo lavoro in un racconto emozionante e toccante, che obbliga a riflettere sull’assurdità della guerra e sulla forza d’animo che unisce tutti gli esseri viventi.

Globe icon
gabriele farina
16.02.2012
Il buon vecchio Spielberg ci regala questa volta un drammone pieno di sentimenti e a tratti vagamente esagerato.

Globe icon
Elena Pedoto (Everyeye)
14.02.2012
Una produzione epica negli intenti e troppo 'semplice' nei risultati che mette in scena un ricco cast assieme a un nutritissimo numero di favolosi equini per narrare di un’amicizia andata oltre il buio della guerra e la miseria delle trincee.

Globe icon
Gabriele Niola (BadTaste)
14.02.2012
Con una favola che non vuole mai essere seria, nemmeno nelle più minuziose ricostruzioni degli scontri di trincea, Spielberg gira uno dei migliori film di John Ford. Eppure i suoi uomini non sono mai fordiani, ma spielberghiani, dei sognatori, dei delusi, dei romantici e dei sensibili.

Globe icon
Marzia Gandolfi (MyMovies)
13.02.2012
War Horse è un film sconsolante e minore. Un film con una voglia di semplicità che fa rima con superficialità, che intende la messa in scena (solo) come scenografia, è incapace di colmare spazi e personaggi di un valore metaforico.

Globe icon
James Mottram (www.totalfilm.com)
21.01.2012
You won’t shed E.T. tears, but War Horse shows Spielberg back in the saddle, in full command of story, setting and characters. If only he laid off that incessant score…

Lascia anche tu una recensione o un commento su questo film!
13
Recensioni
Totali
0%
Positive
0%
Negative