User icon
Filippo Magnifico (ScreenWEEK.it)
10.10.2011
Questa nuova versione di The Housemaid presenta una dualità in grado di essere al tempo stesso la sua carta vincente e la sua condanna: tanto bello dal punto di vista visivo, quanto incredibilmente vuoto da quello narrativo...

Globe icon
gabriele farina
31.05.2011
Spesso dall’estremo oriente arrivano pellicole con una forza visiva ed un’eleganza delle imagini davvero notevoli. E’ il caso di The housemaid, dramma thriller firmato Sang-soo Im che ha radici profonde nella storia del cinema giapponese (pur essendo sudkoreano).

Globe icon
23.05.2011
Nonostante l’indiscusso fascino estetico l’intreccio orchestrato da Sang-Soo un po’ si perde e si diluisce con lo scorrere dei minuti rischiando di trascinare stancamente in una conclusione annunciata e che non soddisfa la carica tensiva creata nel corso nella narrazione.

Globe icon
Daniele Meloni (cinemio.it)
02.05.2011
Pellicola che non scava nei personaggi e per questo lascia un pò distaccati, ma scenografie eleganti e al tempo stesso pacchiane, luci tipiche del genere noir ed ambientazioni da grande thriller quasi stile Hitchcock.

Globe icon
Gianlorenzo Lombardi (www.filmforlife.org)
20.04.2011
AFFASCINANTE E BEN INTERPRETATO… MA FINO A UNA CERTO PUNTO

Globe icon
Maurizio Encari (Silenzio-in-Sala.com)
15.04.2011
Difficile negare le qualità dell'Opera. Il confronto con il classico di Kim Ki-young la vede perdere su parecchi fronti, ma visto che assai difficilmente chi si recherà in sala avrà visto anche la fonte, il giudizio potrà rivelarsi più positivo e la visione soddisfacente.

Lascia anche tu una recensione o un commento su questo film!
6
Recensioni
Totali
0%
Positive
0%
Negative