Globe icon
Giona A. Nazzaro (FilmTV)
05.07.2013
eatro coniugale della crudeltà domestica, psicopatologia quotidiana dei sentimenti e isteria sessuale, gli ingredienti base di un cinema politico messo in scena con la trasparenza di un Leo McCarey. Questi sono i 40 è, oggi, il cinema americano da difendere.

Globe icon
Sara Prian (Voto10)
05.07.2013
Questo viaggio agrodolce, ironico, schietto sull'amare qualcuno, farà comprendere come, alla fine, si possa far parte della fortunata schiera di chi è ancora, nonostante i lividi, follemente innamorato.

Globe icon
Giordano Caputo (Inglorious Cinephiles)
03.07.2013
Nonostante la vicinanza dell'argomento al regista, a "This is 40" manca però qualcosa che impedisce al suo intero ingranaggio di funzionare scioltamente.

Globe icon
Rosario (Cineblog)
03.07.2013
Al di là del cast principale, Questi sono i 40 riesce a reggersi in piedi anche grazie al cast di supporto. Ci sentiamo di consigliare la visione di questa pellicola ai fan di Apatow, così come a chi non riesce a resistere alle commedie americane.

Globe icon
Matt Mueller (www.totalfilm.com)
04.03.2013
Sure, many will find Apatow’s obsessions way too middle-class cosy and awash in therapy speak, but his nimble comic brain lands an array of bullseye moments that will resonate with anyone who’s entered the messy vortex of modern-day relationships.

Lascia anche tu una recensione o un commento su questo film!
5
Recensioni
Totali
0%
Positive
0%
Negative