Cirque du Soleil 3D: Mondi Lontani
Cirque du Soleil 3D: Mondi Lontani
Un viaggio spettacolare dove l'immaginazione diventa realtà
Data Uscita: 07 Febbraio 2013
(USA • 2013) Cirque Du Soleil: Worlds Away
Globe icon
Federico Raponi (FilmUp)
06.02.2013
Basato su estratti da 7 spettacoli del distaccamento di Las Vegas, con una costante colonna sonora composta dagli stessi circensi ed eseguita dal vivo, questo grande show tocca i 4 elementi naturali mostrando uno sfarzo di scenografie, attrezzature, coreografie e costumi.

Globe icon
Valeria Vinzani (Film4Life)
06.02.2013
La forzatura della storia si sente nell’incoerenza visiva e narrativa dello svolgimento del film, anche troppo. Un vero peccato, perché la fisicità dei corpi che leggiadri si ergono nell’aria poteva essere uno spettacolo meraviglioso da godersi nella tridimensionalità.

Globe icon
Bemedetta Rutigliano (Wake Up News)
06.02.2013
Un viaggio tra colori e suoni, sospiri e attese, immagini in continuo movimento che lasciano lo spettatore in ammirazione, completamente ammaliato dall’immagine e dalle performance artistiche in atto.

Globe icon
Aureliano Verità (Cinema Fanpage)
06.02.2013
Nella sua delicatezza, è più un’esperienza visiva che un film e per chiunque non abbia mai avuto l’occasione di vedere il Cirque du Soleil dal vivo, sarà un’imperdibile occasione per rimediare.

Globe icon
Giulia Lucchini (Cinematografo)
06.02.2013
soltanto lo spettacolo dal vivo, nel suo svolgersi “qui e ora” magico e unico che si fonde con la creazione artistica e la contraddistingue, è in grado di coinvolgere lo spettatore e di mostrare pienamente l'abilità e le performace dei circensi in rapporto con lo spazio.

Globe icon
Giuliana Molteni (MovieSushi)
06.02.2013
Con la regia di Andrew Adamson (Shrek, Cronache di Narnia) e l'ausilio di un coinvolgente 3D, nel film Cirque du Soleil – Worlds Away davanti agli occhi dello spettatore si srotola un mondo dal moto perpetuo, una macchina inarrestabile di immagini, movimenti, colori.

Globe icon
Roberto Castrogiovanni (Movieplayer)
05.02.2013
L'immersività della stereoscopia appare un "trampolino di lancio" perfetto per trasporre sul grande schermo l'essenza dello spettacolo circense, che si fonda soprattutto sulle componenti di emozione, di fascinazione e di meraviglia che è in grado di suscitare nel pubblico.

Globe icon
Gabriele Niola (MyMovies)
05.02.2013
Il film di Andrew Adamson sembra attendere in disparte che la performance avvenga, senza trovare un modo di catturarne una visione particolare tramite il proprio sguardo.

Globe icon
Gabriele Niola (BadTaste)
05.02.2013
Nonostante la consulenza di James Cameron, l'effetto tridimensionale è impalpabile. Non che non ci sia, ma i frequenti sfondi neri, la poca profondità del camponon rendono giustizia a quel che poteva essere un film in 3D sul Cirque du soleil.

Globe icon
Elena Pedoto (Everyeye)
05.02.2013
Una superba commistione di immagini, colori e musiche che a poco a poco avvolge lo spettatore nelle maglie della multiforme magia di un funambolico spettacolo capace di incarnare con rara lucidità le evoluzioni della vita.

Lascia anche tu una recensione o un commento su questo film!
10
Recensioni
Totali
0%
Positive
0%
Negative