User icon
laura.c (ScreenWEEK)
05.04.2013
Splendide interpretazioni ma racconto troppo stiracchiato nel nuovo film di Derek Cianfrance

Globe icon
Jamie Graham (www.totalfilm.com)
24.04.2013
Gosling and Cooper use their star currency to power a slow-burn, heartsick drama. Blue Valentine director Cianfrance is a serious talent.

Globe icon
Erminio Fischetti (Radio Cinema )
05.04.2013
Tre storie. Sembrano tre film diversi, ma raccontano la stessa vicenda con quattro prospettive differenti

Globe icon
Enrico Azzano (Cineclandestino)
05.04.2013
Il film di Cianfrance sfugge alle pastoie dell'ipermelodramma grazie alla pienezza dei personaggi e alle rispettive performance attoriali.

Globe icon
Antonio Maria Abate (CineBlog )
05.04.2013
Attraverso la storia di personaggi totalmente diversi ma sorprendentemente simili, all'interno di una cornice transgenerazionale in cui le colpe dei padri ricadono sui figli. Un film sull'ambiguità della paternità al giorno d'oggi, nonché sulle possibili implicazioni

Globe icon
David Di Benedetti (Cinema 4 Stelle)
05.04.2013
Luke (Ryan Gosling) è un affascinante quanto talentuoso pilota di motociclette, che decide di abbandonare lo spettacolo ambulante del "giro della morte" per dedicarsi alla sua ex fidanzata Romina (Eva Mendez)

Globe icon
Giulia Bramati (Storia dei Film )
05.04.2013
L'intreccio finale è ben costruito e ricco di riferimenti alle situazioni del passato, che è compito dello spettatore cogliere.

Globe icon
Federico Mattioni (Film e Dvd)
05.04.2013
Luke Glanton è un abilissimo motociclista, stunt di uno spettacolo ambulante titolato “Il globo della morte”, che ritrova la sua ex compagna Romina, cameriera in un ristorante, un po’ per caso.

Globe icon
Marco Valerio (Cine Zapping)
05.04.2013
“Come un tuono” racconta un profondo malessere esistenziale (declinato soprattutto attraverso gli sguardi feriti e dolenti dei suoi protagonisti), sopito troppo a lungo, il rabbioso desiderio di riscatto

Globe icon
Felice Catozzi (Il Cinemaniaco)
05.04.2013
storia di Luke (Ryan Gosling), un motociclista che vive di espedienti e si esibisce in fiere paesane arrabattandosi come stuntman vivendo alla giornata in giro per gli Stati Uniti.

Globe icon
Gianluca Arnone (Libero Cinema)
05.04.2013
Dramma morale all-star (Ryan Gosling, Bradley Cooper, Eva Mendes) su colpa e castigo: penitenza in sala

Globe icon
Fabiola Fortuna (Film Up)
05.04.2013
È raro che un film sia così completo, che forma e contenuto siano così validi: si tratta di un film che può raggiungere una grande fetta di pubblico, anche piuttosto varia.

Globe icon
Tiziana Morganti (Movieplayer)
05.04.2013
La videorecensione del film Come un tuono di Derek Cianfrance, con Ryan Gosling, Bradley Cooper e Eva Mendes. Testi di Tiziana Morganti e voce di Francesca Fiorentino.

Globe icon
Tiziana Morganti (Movieplayer)
05.04.2013
Per dare voce ai suoi antieroi e lasciare spazio alle loro evoluzioni, il regista affronta una costruzione narrativa azzardata, dividendo l'intera struttura del film in tre tempi diversi ma legati armoniosamente tra di loro dal sovrapporsi in dissolvenza delle diverse generazioni e dei loro affanni.

Globe icon
Giorgio Viaro (Best Movie )
05.04.2013
la prima parte del film è anche la migliore, quella in cui Gosling fa pesare il suo carisma, lo status e la presenza da divo vero

Globe icon
Miriam Reale (Eco Del Cinema )
05.04.2013
Ryan Gosling e Bradley Cooper insieme in un film dai grandi nomi e dai molteplici generi

Globe icon
Alessio Cappuccio (Blogosfere)
05.04.2013
Tre storie in una, due famiglie alle prese con le conseguenze di un unico tragico momento

Globe icon
Gabriele Niola (Badtaste)
05.04.2013
Come un tuono ha il merito di andare a cercare un sentimentalismo da sconfitti, un'epica dei perdenti con uno sguardo da pari.

Globe icon
Marianna Cappi (MyMovies)
05.04.2013
Cianfrance passa dal racconto del sentimento al romanzo complesso, confermando il talento ma perdendo delicatezza

Globe icon
Elena Pedoto (Everyeye)
05.04.2013
Alla sua opera seconda Derek Cianfrance si mette alla prova con un film dal ricco cast, dalle molte tematiche, e sopraffatto da una struttura narrativa che segue troppe linee.

Lascia anche tu una recensione o un commento su questo film!
20
Recensioni
Totali
0%
Positive
0%
Negative