Globe icon
Luca Chiappini (Everyeye)
03.05.2013
Perché consigliare un thriller psicologico incapace di emozionare, incuriosire, coinvolgere? Tra quest’ultimo titolo e Knock-Out, sembra smarrito ormai il Soderbergh di thriller con punte più elevate.

Globe icon
Marco Valerio (SpazioFilm)
03.05.2013
Sottotesti dosati con intelligenza, mai sbandierati smaccatamente, si muovono tra le righe di un racconto cinematografico di prim’ordine che colpisce e spiazza, lasciando dubbi e interrogativi, minando, anche una volta terminata la visione, le convinzioni acquisite dallo spettatore.

Globe icon
Marianna Cappi (MyMovies)
30.04.2013
Non è il cinema che si fa giornalismo d'inchiesta, è la perversione della società e della cronaca che si offre al cinema come occasione perfetta, sfaccettata ed intrigante quanto basta per costituire una sfida allettante per un regista come Soderbergh.

Globe icon
Giorgio Viaro (BestMovie)
30.04.2013
Scenografie scarne, attori in gamba, e un uso minimo indispensabile dei trucchi fotografici. Questo thrillerino non aggiunge neanche una virgola alla storia sua e del cinema, ma nemmeno dispiacerà a chi entra in sala in cerca di buone trame e sceneggiature che filano.

Globe icon
Neil Smith (www.totalfilm.com)
19.03.2013
Starting off in one place and ending somewhere else entirely, Soderbergh's sleek mystery takes pot-shots at Big Pharma while still delivering a polished genre product that's rarely hard to swallow.

Lascia anche tu una recensione o un commento su questo film!
5
Recensioni
Totali
0%
Positive
0%
Negative