User icon
Lorenzo Pedrazzi (ScreenWEEK.it)
07.05.2017
Alien: Covenant arranca tra l’esigenza di fare entertainment e l’ambizione a costruire una teogonia cosmica dove scienza e religione trovino un insperato accordo, a metà strada fra il mondo sensibile e quello sovrasensibile.

Eye icon
2 Di Alien: Covenant salvo il bellissimo inizio, che ...
2 Di Alien: Covenant salvo il bellissimo inizio, che infatti ha protagonista Fassbender che continua ad esserlo il cardine di tutto il film, e tre quattro momenti "Alien" che mi hanno fatto "paura" e riportato ai bei vecchi tempi. Poi veramente loro sono una spedizione di grullini che nemmeno le ragazze con la pancia nuda nei film horror, bambini in una cristalleria che scivolano in continuazione- E non voglio più sentire nessuna lamentela su come si sposta troppo velocemente Varys in GOT perché l'incubazione degli alieni è ridicola. Arrivo a due stelle stiracchiato perché sono un fan di Alien e basta poco epr farmi contento. Mi è piaciuto di più Prometheus.
alien - horror - fassbender

Lascia anche tu una recensione o un commento su questo film!
2
Recensioni
Totali
0%
Positive
0%
Negative