Globe icon
Gianluca Arnone (Cinematografo)
01.11.2013
Qualcosa di autentico, persino di bello, riluccica da questo cubo in soggettiva che gira ottuso, altera fatti, deforma volti. Sgangherato ma sincero

Globe icon
Chiara Guida (Cinefilos)
01.11.2013
Senza un tono che ne coordina i vari e complessi sentimenti messi in scena, Un Castello in Italia rimane un film limitato, che lascia interdetti e insoddisfatti.

Globe icon
Giuliana Molteni (MovieSushi)
01.11.2013
Si conversa in francese e italiano, è dichiarata la nostalgia per gli anni '60 evidentemente felici, che affiora nella scelta delle canzoni. Anche lo spettatore di non pari estrazione sociale e di reddito inferiore si potrà divertire

Globe icon
Marzia Gandolfi (MyMovies)
01.11.2013
Un castello in Italia, pur infilando lucidamente la stilizzazione del dolore e della comicità, non si emancipa dalla retorica borghese e dagli interni borghesi, dove intravede in controluce un riferimento ai rapporti travagliati tra le generazioni.

Lascia anche tu una recensione o un commento su questo film!
4
Recensioni
Totali
0%
Positive
0%
Negative