L'esigenza di unirmi ogni volta con te
L'esigenza di unirmi ogni volta con te
Data Uscita: 24 Settembre 2015
(Italia • 2015) L'esigenza di unirmi ogni volta con te
Globe icon
Leila Khan (urbanpost.it)
25.09.2015
La profondità con cui il tema è trattato si rivela nel forte realismo che caratterizza tutto il film, dal soggetto alla recitazione, alle scelte delle inquadrature. I lunghi silenzi che intercorrono spesso tra i due amanti danno modo allo spettatore di calarsi nei pensieri e nelle emozioni da essi provate, e gli danno il tempo di immedesimarsi nella loro vicenda emotiva. L’intensità della pellicola è data dall’intreccio tra passionalità, razionalità, memorie del passato e aspettative per il futuro, tutti elementi che viaggiano nelle menti di ognuno di noi

Globe icon
25.09.2015
Molto bella la Gerini che riesce a far vivere allo spettatore una serie di emozioni che vanno dalla compassione per la sua vita inutile fino a quando non incontra Leonardo, alle scene di sesso, esplicite, che riescono da sole a fornire allo spettatore la misura della passione che travolge Giuliana e Leonardo; splendida interpretazione quella di Bocci nelle vesti del poliziotto travolto dal desiderio di Giuliana, donna semplice e sensibile che la vicenda narrata trasformerà in un meccanico automa.

Globe icon
Francesco Lomuscio (cinema.everyeye.it)
25.09.2015
fiacca storia di amore e tradimento che, a tratti involontariamente ridicola, difficilmente riesce nell’impresa di coinvolgere lo spettatore.

Globe icon
Virginia Campione (www.cinematographe.it)
25.09.2015
Il problema maggiore sorge a partire dalla scena clou, che funge da premessa alla discesa nel lato oscuro della medaglia, nella quale assistiamo ad una sorta di pantomima durante la quale, nonostante l’estrema drammaticità della situazione, risulta impossibile trattenere l’ilarità. Colpa di una recitazione non ottimale ma soprattutto della costruzione stessa della sequenza in cui battute non proprio azzeccate si fondono con cliché da thriller di terza categoria, col risultato di interrompere bruscamente l’empatia e l’immedesimazione con i personaggi che fino a quel momento, tutto sommato, aveva funzionato.

Globe icon
Luca Marra (it.ibtimes.com)
25.09.2015
Complice una scrittura che va allo sbaraglio tra road movie, drammatico e film sentimentale, forse anche per interpretazioni non azzeccate non si riesce mai a credere nella coppia Giuliana - Leonardo. Nel loro sentimento, nella loro empatia. La loro relazione e le loro interazioni sembrano artefatte sorrette da dialoghi innaturali che lasciano talvolta interdetti. Per non parlare poi di una scena fondamentale per il dramma che dovrebbe lasciare attoniti ma spesso per come è costruita con i dialoghi fa scappare riso involontario. Peccato perchè c’erano i presupposti sentimentali e narrativi di una storia densa ma tutto va alla deriva a causa di una costruzione del film e del racconto poco riuscita.

Lascia anche tu una recensione o un commento su questo film!
5
Recensioni
Totali
0%
Positive
0%
Negative