Globe icon
Raffaele Meale (quinlan.it)
14.04.2016
Con Nemiche per la pelle Luca Lucini firma una commedia bolsa, senza ritmo e idee, stanca propaggine di un modus operandi produttivo sempre più staccato dal contesto nel quale va a inserirsi.

Globe icon
Mirko Lomuscio (www.youmovies.it)
14.04.2016
Nemiche per la pelle è una mancata occasione per poter vedere un degno incontro/scontro tra due attrici brillanti di punta; peccato.

Globe icon
Stefano Terracina (www.cinefilos.it)
14.04.2016
Nemiche per la pelle funziona grazie alla caratterizzazione precisa e accurata di due bellissimi personaggi femminili. Ma è proprio in questo totale e fin troppo generoso affidarsi ad una comprovata capacità attoriale che finisce per risultare scontato e non efficace.

Globe icon
Francesco Lomuscio (cinema.everyeye.it)
14.04.2016
"Quando un uomo lascia una donna per te, stai sicuro che prima o poi lascia anche te per un’altra donna." È soltanto una delle tante osservazioni che tempestano la sceneggiatura di Nemiche per la pelle di Luca Lucini, sceneggiato da Doriana Leondeff e Francesca Manieri partendo da un soggetto scritto insieme alla Margherita Buy qui protagonista al fianco di Claudia Gerini. Due donne tanto diverse tra loro quanto probabilmente vicine che si trovano a lottare per ottenere l’affido del bambino orientale figlio dell’ex marito di entrambe, improvvisamente deceduto. Un contrasto che, però, anziché regalare divertimento sembra porsi al servizio di una commedia che non manca di rivelarsi fiacca e tutt’altro che coinvolgente già a partire dai primi minuti di visione... rientrando tra le meno riuscite firmate dall'autore di Solo un padre.

Globe icon
Martina Barone (www.cinematographe.it)
14.04.2016
Ritmo particolare e protagoniste sopra le righe per il nuovo film di Luca Lucini, gradevole e simpatico per la sua eccentricità. Con una Buy dolcissima ed una Gerini vorace, il duo di attrici complementari sembra essere ben collaudato nell’universo del comico; espressioni, tempi di battuta, gestualità e cadenze, un musicale contrasto di caratteri in equilibrio tra la comune insofferenza del dover condividere un bambino insieme e la finale scoperta di poter essere amiche seppur intrinsecamente così differenti.

Globe icon
Rosalinda Gaudiano (www.cinema4stelle.it)
14.04.2016
Se il soggetto del film, firmato Margherita Buy, Doriana Leondeff e Francesca Manieri, è alquanto serio, la narrazione scorre gradevole e leggera, intrisa di una comicità mai sopra le righe, che le protagoniste sanno porgere nelle due distinte caratterizzazioni: Fabiola buzzicona greve, ma sempre corretta, e Lucia, perfettina e incapace di assumersi responsabilità concrete. Tuttavia "Nemiche per la pelle" cade in atteggiamenti abusati, prediligendo formalmente una comicità che riflette una certa superficialità nella complessità della scrittura.

Globe icon
Federica Rizzo (darumaview.it)
14.04.2016
Con un tono da commedia divertente, Nemiche per la pelle, racconta due donne agli antipodi con le loro fragilità e le loro forse alle prese con l'istinto e la difficoltà di essere madri. Complementari e opposte nella mimica e nelle espressioni, la Buy (nel ruolo che le è più congeniale) e la Gerini (spumeggiante e ben caricata) gestiscono e connotano una commedia semplice, leggera che strappa più di una risata. Inedito vederle confrontarsi e battibeccare sul grande schermo.

Globe icon
Rosa Maiuccaro (movieplayer.it)
14.04.2016
Conoscendo il pubblico a cui ha intenzione di rivolgersi, il film di Lucini trova nei suoi esuberanti personaggi femminili il modo di presentare una famiglia diversa, sebbene prima di un legame sentimentale.

Lascia anche tu una recensione o un commento su questo film!
8
Recensioni
Totali
0%
Positive
0%
Negative