User icon
Gabriele Niola (ScreenWEEK.it)
20.10.2008
In un futuro molto prossimo i detenuti si sfidano a corse mortali in macchine modificate per sollazzare il pubblico televisivo. Questa volta però il campione ha un motivo per evadere…

Eye icon
3 Il parere sul film non può che essere positivo: è proprio quello che aspetti!
3 Per una volta, visto come va l'economia mondiale in questi giorni, un film del genere inizia con un set-up tutt'altro che incredibile! 2012: l'economia americana è in crisi, la disoccupazione alle stelle, la criminalità che te lo dico a fare, le carceri gestite da AZIENDE PRIVATE (proprio così, è in maiuscolo) che per far soldi hanno pensato bene di far combattere i prigionieri fino alla morte come novelli gladiatori e poi, quando il pubblico "in streaming" si è stancato di questo macello, di farli confrontare in micidiali Death Race. Ok, questi sono i primi 30 secondi di film che poi è tutto un donne, violenza e motori (non in quest'ordine) con un gran bel ritmo. Lui è un gran figo, lei una tamarra incredibile (l'unica cosa che avrei eliminato è la sua entrata in scena nel finale) e il tutto ottimamente confezionato e all'altezza delle aspettative!

Globe icon
ColinMckenzie (BadTaste)
22.10.2008
Per carità, Death Race non è un film orribile e con la giusta quantità di popcorn/birra/quello che preferite voi è assolutamente digeribile. Però l'impressione è che, con qualche accorgimento qua e là, si potesse realizzare un prodotto decisamente migliore.

Globe icon
Federico Boni
15.10.2008
Eccessivo, violentissimo, al limite del trash, pseuso futuristico, spaccone e cazzuto, il film spinge a menetta sull’accelleratore dell’adrenalina, incoronando una volta per tutte Jason Statham come star indiscussa del genere…

Lascia anche tu una recensione o un commento su questo film!
4
Recensioni
Totali
0%
Positive
0%
Negative