User icon
Gabriele Niola (ScreenWEEK.it)
15.10.2008
Il terzo (e conclusivo probabilmente) episodio della saga High School Musical è un prodotto perfetto, adatto al suo pubblico e sorprendentemente cinematografico. Un bellissimo musical

Eye icon
Ultimo anno per i ragazzi. Si tirano le somme degli anni passati insieme e sul loro futuro.
La mia è l'epoca di "La febbre del sabato sera" e "Grease" sono comunque film piacevoli......bisogna stare al passo con i tempi no???

Globe icon
11.12.2008
Dopo il grande successo mediatico dei precedenti due capitoli, il prodotto targato Disney Channel supera la barriere della diffusione televisiva e si affaccia sul grande schermO .............

Eye icon
E' come la temperatura di santa maria di leuca:non pervenuta.
Ogni tanto occorre far buon viso a cattivo gioco e far contenti anche i ragazzi:in fondo li portiamo al cinema anche per vivificare quella stilla di amore per il grande schermo che,per istinto naturale,cerchiamo di infondere nelle nuove generazioni,e dopo aver detto mille volte ai nostri figli che un film al cinema è tutta un'altra cosa,non possiamo sempre cavarcela con un "l'aspetteremo in dvd".Così un giorno,piegandomi alle insistenze di mia figlia,sono andata con lei a vedere hsm. Scrivere una recensione per un film destinato a una nicchia precisa di pubblico quando,per ovvi limiti di età e/o di qualsiasi altra natura,tu sei ben al di fuori dalla nicchia,è compito ingrato sotto molti aspetti.Risulta difficile comprendere a pieno il successo della serie e del cast e,proprio l'assenza di comprensione,fa sorgere il dubbio che sparare a zero sarebbe un atto di semplice qualunquismo.Quindi non posso che approcciare il film per due vie opposte ma fatalmente destinate ad incrociarsi.Inanzitutto occorre riflettere sul fatto che tutti siamo stati ragazzi.E chi non ha un'insana passione per un divo dimenticata volutamente in qualche cassetto?Da che mondo è mondo occorre che i ragazzi passino per i loro momenti di infatuazione per crescere.Solo che gli idoli cambiano e a questa generazione è toccato in sorte hsm.L'altro approccio possibile al film,da mamma,per me è una considerazione sullo scarso senso della realtà che questo tipo di produzioni può presentare agli occhi dei ragazzi.Di certo la scuola non è così (e meno male).Ma d'altronde andare al cinema è anche un modo per evadere.E qui entriamo in ballo noi genitori,la nostra presenza serve proprio a questo:a tenerli con i piedi per terra.Così come davanti a una scena di un film horror spieghiamo serafici:"tranquilli,è solo pomodoro",con hsm è ovvio e opportuno spiegare:"quello è cinema:a scuola non si va con i tacchi alti e le unghie laccate!".E sapremo perchè abbiamo pagato il prezzo del biglietto.

Globe icon
Federico Boni
28.10.2008
Scenografie da urlo, splendide coreografie, canzoni orecchiabili e un cast tanto affiatato quanto maturato rendono il ‘prodotto’ clamorosamente riuscito...

Eye icon
Terza puntata e speriamo l'ultima della Saga High School Musical Il college sta per finire, la storia dei 4 protagonisti che passeranno l'ultimo anno insieme, le scelte per il futuro, gli amori e tanta tanta musica.
Per chi ha già visto HSM1 e HSM2 questo terzo film è il completamento di una bella storia. Gli attori sono cresciuti molto artisticamente, più curate le musiche e i balli di gruppo. Ci sono più anzoni, ottimo il CD-Musicale. La regia è migliorata di molto, e le immagine dal formato televisivo 4:3 sono passate al formato 16:9 (cinematografico) che sui nuovi TV finalmente si "gusta" il DVD a pieno schermo. Bello Target dai 5 anni a salire....

Globe icon
Andrea (BadTaste)
15.10.2008
E infatti il grande schermo è servito molto a High School Musical 3: Senior Year, trasformando il mediocre prodotto per teenager di Disney Channel in un grande, spettacolare musical cinematografico.

Eye icon
Prima o poi tutti dobbiamo crescere, e anche i nostri amici, Troy, Gabriella, Sharpay,Taylor, Chad, Kelsi e Ryan dovranno affrontare la vita vera.
Prima o poi tutti dobbiamo crescere, e anche i nostri amici, Troy, Gabriella, Sharpay,Taylor, Chad, Kelsi e Ryan dovranno affrontare la vita, dopo il diploma alcuni di loro prenderanno altre strade, college diversi, confrontarsi con la vita vera. Nel terzo capitolo vediamo tutto questo, come i nostri protagonisti affrontano l'ultimo anno di scuola, i conflitti con i genitori, la preparazione della festa di fine anno, metteranno su uno spettacolo musicale, nel quale parleranno delle loro esperienze, paure e dubbi sul loro futuro.

Eye icon
Il terzo capitolo della saga amata da grandi e piccoli, forse uno dei migliori film del ciclo Disney Channel! Imperdibile per gli amanti della saga e un gioiello per i più accaniti FANS!
Il 3° capitolo di forse uno dei più famosi film Disney in questi ultimi anni! Nel terzo film di "High school musical" per i ragazzi della East High School è il momento di diplomarsi! non mancheranno in questo film; balletti, straordinari brani musicali,e risate!! Il film tratta anche le grandi amicizie tra i protagonisti e l'amore tra Troy e Gabriella da scoprire come proseguirà! insomma tutto ciò che ha fatto diventare grande HSM! Imperdibile per gli amanti del genere, il film offre uno spettacolo straordinario ed elettrizzante! Lo consiglio a tutti, piccoli e grandi! risate e divertimento assicurate :D

Eye icon
parla della storia di troy e gabriella che affrontano l'ultimo anno di liceo per poi lasciarsi.
per me qesto film é molto interessante ed esprime delle sensazioni forti a bambini e a genitori.

Eye icon
Il tempo passa e i protagonisti della serie sono arrivati all'ultimo anno di liceo: è ormai ora di compiere delle scelte importanti per il futuro, ma prima c'è il musical di primavera da organizzare...
Il terzo capitolo della serie di HSM è un musical molto ben fatto, in linea con la tradizione, è un prodotto nato per il grande schermo e ciò è evidente nella cura per i particolari, di notevole raffinatezza. La trama è semplice, serve solo per mettere in scena ottimi numeri molto ben interpretati da un cast affiatato e molto migliorato e scenografie che strizzano l'occhio al musical teatrale. La scuola è da sogno, dotata di tutto ciò che si potrebbe desiderare, i personaggi sono caratterizzati al limite del kitsch, le musiche sono piacevoli, e spaziano dal pop al rock alla ballata melodica, anche le scene non musicate sono accuratamente coreografate. Di notevole impatto è la scena all'autodemolizione, e Sharpay è perfetta nel suo essere l'elemento "reale" che vuol rompere l'equilibrio tra i due innamorati. Certo la realtà - purtroppo - è un'altra cosa, ma una ventata di aria pulita fa bene, il tempo scorre piacevolmente e si esce dal cinema col sorriso. E' un film adatto a tutti, anche se diretto ad un pubblico di ragazzi, e riesce nell'intento di divertire e commuovere, convincendo anche i più scettici.

Eye icon
high school musical 3 narra le vicende di un gruppo di ragazzi dediti agli studi artistico musicali...e le vicende cambiano nei vari anni di pari passo con la loro crescita personale anche se..
so di andare contro corrente.. probabimente in molti non saranno daccordo come ma non gradisco high school musical 3 come non ho gradito i precedenti. anzi trovo che ogni anno che passa la sagra diventi sempre meno credibile. non mi piacciono i toni perbenisti con cui vengono trattati gli argomenti e trovo le vicende veramento poco credibile. amo molto la musica e riconosco che alcune canzoni sono gradevoli ma purtroppo il far credere che una cantatina può risolvere le cose non è realisto e le cose non realistiche le accetto solo dai film fantasy. i conflitti interiori che affrontano i protagonisti del film sono sempre maggiori poichè gli anni passano anche per loro ma credo che i temi vengano trattati in modo errato rendendo il film un po' banale,prevedibile e noioso. le coreografie sono ottime, le voci dei personaggi non sono mali ma essendo un film e non un concerto mi aspettavo di trovare anche una trama migliore. il cast è azzeccato per i ruoli del film e tutto sommato non sono nemmeno male come attori ma ripeto il problema è di fondo e cioè la mancanza di una struttura che sostenga il film

Eye icon
La gang di HSM3 è alle prese con l'ultimo anno di liceo e con la consapevolezza che crescere significa anche prendere ciascuno la propria strada affrontando un futuro ricco di speranza, ma anche di paura. Il musical finale sarà lo specchio di tutti questi sentimenti.
Terzo capitolo della saga HSM. I ragazzi sono finalmente arrivati al termine dei loro studi e il futuro incombe su di loro rendendoli consapevoli che le loro vite stan prendendo strade distinte. Ennesimo episodio di una serie indirizzata principalmente ad un pubblico giovane, ma apprezzata da tutti grazie alla semplice fruibilità, alle tante canzoni e coreografie che rendono leggero il tutto ed una trama forse un pochino scontata ma che rende ancor più gradevole il tutto... il film giusto per una serata senza pensieri. Record di incassi in USA, fenomeno di costume quasi ovunque; indubbiamente è un film azzeccato che attrae sia per l'aspetto puramente musicale sia per la trama che può incantare e far sognare i mitici college americani. Nel complesso niente di eccezionale, ma comunque un film gradevole, senza troppe pretese da seguire con leggerezza ed allegria. Promosso!

Eye icon
Bisogna sempre inseguire i propri sogni
E' la storia di due ragazzi, Troy (Zac Efron) e Gabriella (Vanessa Anne Hudgens) al loro ultimo anno di liceo, , e siccome l'anno successivo dovranno separarsi per andare al college decidono insieme ad altri amici di rappresentare con un musical le loro paure, i loro sogni e lo loro incertezza nell'affrontare questa nuova "avventura" che la vita gli riserva.

Eye icon
Troy e Gabriella,prossimi al diploma, devono affrontare la difficile separazione.I due,proseguiranno gli studi in college diversi.Decidono allora di mettere in scena un musical di primavera che rifletta le loro esperienze,le aspettative e le paure per il futuro
Week end 24 – 26 ottobre 2008. È un week end che se ne infischia della crisi economica!Un film che da solo riuscirà ad realizzare il miglior incasso totale nella storia per un fine settimana di ottobre. In prima posizione troviamo il tanto atteso “High School Mudical 3: Senior Year”, che realizza il sensazionale incasso di 42.000.000 dollari,battendo addirittura Saw V ! La stampa lo consacrerà : Il papà di Grease ! Dopo il delirio in Tv e dvd, arriva sul grande schermo il n. 3 delle serie. Ai teens piace,alla Disney anche.

Eye icon
L'ultimo anno di scuola superiore .... la preparazione dello spettacolo di fine anno ... amori, delusioni, dolori, gioie ... tutto concentrato in pochi giorni ...
Musica orecchiabile... costumi splendidi ... interpretazione ottima .... coreografiche incredibili .... tutto questo è H.S.M.3 .... L'ho visto qualche mese fa in occasione di un'anteprima ... Avevo già visto i precedenti film per la tv e, quindi, ero preparata ad assistere ad uno spettacolo interessante .. Gli attori sono veramente bravi, pur essendo giovanissimi sono perfettamente calati nella parte, credibili e non gigioneggiano. La sceneggiatura è ben scritta, ci sono alcuni momenti in cui la tensione si alleggerisce, ma non ci si annoia mai... Ogni tanto ho pensato: che bello sarebbe avere una scuola di questo tipo anche in Italia .... attrezzature all'avanguardia, professori al top .... ed invere siamo, in molti istituti, ad una situazione totalmente diversa ... La storia è lineare, lui, lei, l'amore, la separazione, il ritorno .... Non ci si aspetta nulla di più ... lo spettacolo è creato per un target giovanile ma anche persone, come la sottoscritta, un po' avanti con l'età, troveranno in questo film un momento di divertimento .... Vorrei riuscire a ballare come gli interpreti di questo film ... sarebbe veramente un sogno!! Il mio voto: 9

Eye icon
Alla scuola di High school è in preparazione il musical di primavera e i ragazzi hanno le idee confuse su quale via prendere dopo la scuola. Intanto però al musical viene asseganta una borsa di studio e decisiva sarà la finale di basket giocata dagli Wildcats nella cuale.... sorpresa
Un film davvero straordinario come già lo avevano dimostrato le due edizioni precedenti che difficilmente poteva fallire. Le scene vengono rappresentate in uno scenario fantastico che riesce ad accattivare l'attenzione del pubblico con i suoi colori luminosi e attraenti. Davvero coinvolgeti sono le musiche quasi pop e i balli realizzati dai personaggi del film che riescono ad utilizzare un linguaggio facile da capire anche per chi come me non ne capisce molto. è un film soprattutto rivolto ai giovani e ai giovanissimi che con il suo stile fantastico e le sue storie d'amore e amicizia a fatto commuovere tutti. La trama non può che farti entrare in un sogno da cui non vorresti mai uscire e da cui vorresti davvero farne parte per vivere quella forte emozione che si può provare solo in un set teatrale. Sfido chiunqe a non aver voluto prendere il posto di Gabriella o Troy ma anche semplicemte fare parte del cast anche solo come comparsa. La sua grade straordinarietà spiega molto probabilmente il grandissimo numero di incassi record che il film abbia raggiunto in pochissime settimane. Ma se questo non basta allora consiglio a tutti coloro che ancora non l'hanno visto o che lo vogliono rivedere di non esitare un momento perchè ne vale proprio la pena.

Eye icon
Alla scuola di East High School sono in atto i preparativi per il musical di primavera. C'è molta incertezza nei personaggi principali sul camminno che dovranno poi affrontare alla fine della loro carriera scolastica. Fondamentale sarà la partita di basket che finirà con un accantivante sorpresa.
Sono davvero stupefatto..... non ho mai visto un film così coinvolgente che potesse attrarre la mia attenzione a tal punto che quasi quasi all'interno della sala del cinema avrei voluto mettermi a ballare e cantare come se anche io facessi parte del musical. Ma davvero non scherzo.....le musiche scelte sono davvero straordinarie e creano una forte senzazione di piacere che non smette mai di stufarti. E poi che dire dei balletti molto pop che hanno appassionato tutto il pubblico partecipante. Se non fossi troppo vecchio inizierei anche io a ballare!! Ma i complimenti più profondi si devono al cast stupendo che anche quest'anno ha raggiunto l'approvazione soprattutto da parte dei giovani e il massimo degli incassi solo in poche settimane. Rispetto a molte serie di film che dopo un pò iniziano a stufare invece questo è stato davvero una rivelazione che non ha infranto le aspettative di tutto il pubblico. Molte sarebbero le cose da dire per quanto riguarda le strabilianti storie d'amore nate tra i personaggi che a me hanno fatto emozionare molto nonostante la mia età. Io consiglio vivamente a tutti di vederlo anche a chi se lo è perso perchè lascerà senza parole anche voi!!

Eye icon
ragazzi con i soliti problemi dei ragazzi
ai miei tempi c'era Beverly hills...ora High school Musical! due film molto differenti ma che riescono sempre a far sognare gli adolescenti

Eye icon
Troy, Gabriella e il resto del gruppo dei Wildcats, sono al loro ultimo anno di scuola. Nello show finale, racconteranno le loro esperienze, le aspirazioni per il futuro, ma anche le angosce e le paure che li attanagliano...
una saga che sembra destinata soltanto agli adolescenti,attirati dalla bellezza dei protagonisti,e dalla moda creata ad hoc per vendere merchandising,ma se si abbattono i soliti pregiudizi e non si pretende ogni volta di vedere il film del secolo,questo nuovo capitolo di high school musical può essere apprezzato anche dai più grandi.è un musical prodotto dalla disney che và a ripercorrere i grandi musical americani,le spettacolari coreografie sono interpretate alla perfezione dai giovani protagonisti,che si cimentano persino in valzer e cha cha cha.... il messaggio che danno è positivo,ognuno di noi è essenziale per creare tutti insieme qualcosa di importante. dovremmo,noi adulti,smettere di guardare questi film per ragazzi con la puzza sotto al naso,ed anzi parlare con i nostri figli per sapere quali emozioni gli ha trasmesso il film e magari raccontargli che il musical esisteva anche ai nostri tempi.....e che noi come loro ne andavamo matti.

Eye icon
Alla East High School sono iniziati i preparativi per il musical di primavera. I ragazzi sono incerti sulla strada da intraprendere. Importante è il musical. Solo uno sarà selezionato per ricevere una borsa di studio. E poi la partita di basket che all'inizio sembrava persa ma alla fine....
Il film è davvero straordinario che attrae il pubblico in modo strepitoso non solo per le scene molto coinvolgenti ma anche per le scelte musicali che vengono presentate con grande originalità. Anche le coreografie ballate sono molto interessanti perchè vengono presentate con passi moderni che molto spesso attraggono la maggior parte del publlico non solo quello giovane. E poi come non ricoradare anche le storie d'amore che si creano durante tutto il film che scommetto, ma ne sono certa, che fanno sognare tantissime/i ragazze/i che anche loro vorrebbero vivere anche una sola scena del film. Bè secondo me questo film non ha deluso le aspettative di tutto il pubblico che lo è andato a vedere e penso che sia anche dimostrato dagli incassi che il film ha ottenuto. Io personalmente mi sono divertita molto perchè è un film che non smette mai di stupire e anche se siamo già alla terza parte non stanca mai in quanto ha sempre nuovi contenuti e molto da raccontare. E poi che dire degli attori....davvero fantastici in particolar modo Zac Efron che è davvero bellissimo e ogni volta che lo guardo mi emoziono dal suo sguardo davvero penetrante e attraente. Complimenti davvero!!!!

Eye icon
Piacevole,ma non entusiasmante, a meno di non essere patiti della serie..
"High school musical 3" è il nuovo episodio delle avventure dei ragazzi della East High. Come ogni sequel(anzi..trequel?!) aveva su di sè il compito di non deludere le aspettative dei giovani fans e - diciamocelo!- anche quello di fare incassi...il secondo obiettivo è stato pienamente raggiunto, mentre qualche dubbio lo ha sollevato il primo. L'impressione è che la storia fosse stata ormai tirata un po' per le lunghe,come accade in queste "saghe"...la trama di per sè mi è sembrata debole,ma in effetti questo genere di film sembra essere fatto più per permettere ai teenagers di sospirare durante le inquadrature a Zac Efron e Vanessa Hudgens. Probabilmente lo avrei potuto apprezzare qualche anno fa, mentre ora mi aspetto un po' più di "spessore" dai film che vado a vedere al cinema. Per il target di giovani su cui punta,rappresenta sicuramente un piacevole film, ma chissà se sarà l'ultimo?Finito i nostri il liceo, cosa si inventeranno gli autori? Insomma,speriamo sia il terzo ed ultimo... Per ciò che riguarda l'aspetto musicale: non male, ma solo se si ama il genere.

Eye icon
si ritorna indietro nel tempo
bel film anche se mi sono sentita molto vecchia purtroppo

Eye icon
piacevole e divertente
un paio d'ore piacevole e divertenti e film per tutte le età

Eye icon
bei ricordi dell'adoledcenza perduta
mi ricorda beverly Hills ma in chiave più attuale e moderna

Eye icon
Alla East High School fervono i preparativi per il musical di primavera che per alcuni chiuderà l'anno scolastico e per altri l'intera stagione liceale. I Wildcats si interrogano su quale sarà il loro futuro.
Ennesimo capitolo della serie per Teenager moderni tutti iPhone e Facebook. La Trama? ok... Balletti canzoncine,... l'anno scolastico sta per finire tra balletti e canzoncine, un po' di flirt tra teenager, poi preparativi per il ballo di fine anno. Un pochetto di flashback dagli episodi precedenti, quindi vecchi balletti e vecchie canzoncine, un po' di lacrima per la separazione dopo il ballo e le canzoncine di fine anno perchè si suppone che almeno l'università la faranno in posti diversi.

Eye icon
Addio età adolescenziale, benvenuta età adulta.
Ed eccoci al capitolo 3 della saga HSM. Canticchiando, ballicchiando e recitando i nostri futuri aritisti sono giunti all'anno più incerto, dubbioso e paraonico della vita di un adolescente: l'ultimo anno di liceo. L'anno che mette in discussione tutte le abitudini, le amicizie, gli amoretti, i piagnistei e i capricci consolidati, tipici di quest'età e che getta i mal capitati nel tunnel dell'incerto futuro. Questo nuovo capitolo, fotocopia dei precedenti, è condito dai soliti melodrammatici copioni alla "attacca prima tu,no tu,no tu, tu, tu, tu!", con il solito minestrone di tripudio di luci psichedeliche, canzonette estive, gambe che girano e saltano, scenografie rubate alle recite scolastiche delle elementari. Anche qui il nuovo musical dovrebbe togliere ogni nuvola di dubbio dai cervellini dei cari amici. Sarà così? Ovvio che si! Non vi aspettate nulla di nuovo, non vi aspettate colpi di scena, scelte inaspettate...può una giovane promessa del musical come Gabriella lasciare tutto per aderire a "medici senza frontiere", o stare a casa a fare la casalinga e mamma? certo che no! può un giovane Troy arruolarsi nell'esercito? certo che no! Possono i due sposarsi? Incredibile a dirsi nelle commediole, ma no!! quindi preparate caramelle, pizzette e pop-corn, e forse anzhe i fazzoletti per gli addii!! Buona visione!

Eye icon
siamo all'ultimo anno di scuola Gabriella e Troy devono dividersi perchè hanno deciso di iscriversi in college diversi e dividersi ma prima della separazione mettono in scena l'ultimo musical dove raccontano le loro vite,il loro presente e il loro futuro
ancora un sucessone firmato high school musical..ottimo cast, bravissimi attori che sanno cantare e ballare e bellissime attrici!!!!!!!! è sempre più bello, la storia avvincente che piace sempre più!!!!!!

Eye icon
high shool musical 3 un film che piace ai bimbi e che anche gli adulti guardano volentieri! un appuntamento immancabile per passare una serata piacevolmente musicale ricordando i tempi in qui guardavamo in tv "fame"
high school musical 3 è il terzo capitolo dei film basati sulla simpatica serie televisiva trasmessa da sky.nel terzo capitolo di questa trilogia i ragazzi stanno crescendo e per questo motivo ogni anno che passa le vicende sono sempre più interessante.i ragazzi devono affrontare le sfide e le scelte che la vita ci impone.il tema dell'amicizia ovviamente è sempre centrale e trovo che questo film abbia anche una valenza educativa.la musica,l'arte e l'espressione artistica sono dei valori che vale la pena trasmettere.le musiche sono carine,i personaggi sono azzeccati e gli attori sono rimasti nel cast evitando così antipatiche sostituzioni che allontanano i fans.questo film è adatto a tutti..sia ai bimbi piccoli in età prescolare grazie alle note coinvolgenti che agli adulti che li accompagnano. questa serie pur essendo ispirata al target del vecchissimo e mitico "fame,saranno famosi" ha una sua personalità distinta e autonoma.il che permette di essere apprezzto da tutti, anche dai nostalgici degli anni '80. mi auguro che ci sia anche un quarto capitolo perchè portare i miei nipoti al cinema per high school musical ormai è un gradevole appuntamento annuale

Eye icon
Tra il campionato di basket,il ballo scolastico e un grande musical primaverile con tutti i Wildcats,Troy e Gabriella giurano di rendere ogni momento insieme importante,mentre i loro sogni per il college mettono in discussione il loro rapporto futuro.
I protagonisti sono sempre i 6 liceali + canterini e ballerini del cinema,un cast giovane e affiatato.Come negli altri 2 film,elemento fondamentale è l'amore,la vita,l'energia,la musica e il ballo.Ma a differenza dei precedenti,in quest'ultimo,si parla del futuro,delle decisioni importanti che uno nella vita prende,decisioni in conflitto con se stesso,la titubanza di fare o non fare.Si è all'ultimo anno di liceo,in attesa di prendere l'agognato diploma,e come avviene nella vita reale i giovani si interrogano su quale sarà il loro futuro fuori dalle sicure aule della scuola che li ha visti crescere.Non mancano poi le inevitabili liti coi familiari,che vorrebbero influenzare le scelte dei figli,portandoli a far si che le proprie idee di futuro fossino quelle sue.Inevitabili gli scontri tra"amici" per vincere una borsa di studio. Una fase di vita,un periodo dove la tua mente fa tilt,tra esami,decisioni da prendere,inoltre si aggiunge la probabilità di scegliere un college diverso da quello che vorrebbe scegliere la fidanzata,il pensiero lo tormenta,la lontananza,la paura di perdere la persona amata;e quindi non riesci + a connettere con la vita,cerchi aiuto negli amici,che ti consigliano,ma la decisione finale spetta sempre e solo a te.Inoltre vi è la preparazione del musical,dove tutti i giovani lasciano l'adolescenza x diventare adulti,con le proprie decisioni e responsabilità. Insomma Cast eccezzionale,e scenografie e coreografie che regalano un autentico spettacolo nello spettacolo,e che trasmettono una carica esplosiva di gioia e vitalità. Secondo me un gran bel film,cast eccezzionale e,da non dimenticare le straordinarie canzoni di Steven Vincent e le coreografie pazzesche di Charles Klapow e Bonnie Story.Un film per me consigliato da vedere assieme ad amici per dare un pò di carica alla vita. E come direbbe il ritornello del musical: Vivi la tua vita come fosse un High School Musical.

Eye icon
Le scelte per la vita sono sempre difficili!
Troy e Gabriella prossimi al diploma, devono affrontare la difficile prospettiva della separazione. I due, infatti, proseguiranno gli studi in college diversi. Troy ha già un posto all’Università di Albuquerque per realizzare il sogno di giocare con i Redhawks, mentre Gabriella sudierà alla prestigiosa Università di Stanford.Con l'aiuto degli altri membri dei Wildcats, decidono allora di mettere in scena un musical di primavera che rifletta le loro esperienze, le aspettative e le paure per il futuro. Il film ricco di spettacolari coreografie regala 100 minuti da trascorrere con tutta la famiglia!

Eye icon
Film, sicuramente più adatto ad un pubblico di giovanissimi!
Momento di attesa e di decisioni è quello che vivono i nostri personaggi in questa terza parte! Troy(Zac Efron), Gabriella(Vanessa Hudgens), Ryan, Sharpay, Taylor, Chad devono scegliere il loro destino! Tutti pronti per l’ultimo anno di liceo e per ritirare l’ambito titolo finale, tutto nella frenetica preparazione del musical scolastico e della festa di fine anno. Il film degno di merito per quanto concerne le coriografie e la musica, appare però piuttosto piatto e scontato nella trama e nel finale. Film, sicuramente più adatto ad un pubblico di giovanissimi!

Eye icon
I nostri amici sono ora posti difronte alla scelta per il loro futuro.
Ed ecco finalmente arrivare in DVD la saga più amata dalle teenagers di tutto il mondo. Temi centrali del musical amore, musica e ballo! Ma questa volta i nostri non più adolescenti personaggi sono di fronte a nuove scelte che decideranno il loro futuro mettendo anche in crisi amori come quello tra Troy e Gabriella. Gli eccellenti effetti coreografici ( di Charles Klapow e Bonnie Story) e canori (di Steven Vincent) sono degni della Walt Disney! Gli attori sembrano rispettare le parti ed essere grati al loro pubblico che li ha incoronati con l’alloro del successo. Finale un po’ scontato, ma comunque coinvolgente. La Walt Disney ha colpito ancora soddisfando sicuramente il pubblico per cui ha creato questo prodotto.

Eye icon
bellissimo film
pensavo fosse il solito film per cinini come si dice dalle parti mie invece alla fine mi sono trovata a cantare insieme a mia figlia, mi sono divertita monltissimo e mi è veramente piaciuto

Eye icon
Il 3°,salvo ripensamenti,dovrebbe essere l’ultimo capitolo,quello ke accompagna tt i ragazzi protagonisti verso il diploma.La fine degli anni + belli,o l’inizio di una nuova avventura?E' questo il dilemma ke si pone il pubblica ke guarderà questa pellicola.
Una pellicola stranamente dominata da un profondo senso di attesa, che sembra quasi irrisolta nonostante il pirotecnico, autonomo finale. C’è la competizione tra Gabriella e Sharpay, c’è il dilemma di Troy se dedicarsi al basket o alla recitazione, ci sono i soliti comprimari che colorano il contorno di un patinato film per i ragazzi delle nuove generazioni. Ma tutto questo non basta a restituire equilibrio a una storia che tanto è carica di attesa per qualcosa che deve sopraggiungere, tanto è caratterizzata da una seconda parte policentrica, che non riesce a mettere a fuoco un discorso unitario e coerente di risoluzione dell’aspettativa precedentemente creata. La fattura del film è comunque ottima e la cura con la quale viene gestito a livello d’immagine altrettanto buona; ma tale confezione risulta eccessivamente edulcorata. Va bene non attenersi a uno smaccato realismo, va bene stabilire un compromesso con il proprio pubblico sin da subito. Ma l’effetto "plasticoso", quasi ci trovassimo in un mondo targato Playmobil, irrompe nell’immagine spesso rovinandola, rendendola fastidiosa per un pubblico che sia appena smaliziato. Evidente universo di riferimento è Grease, ma lo spunto fresco e generazionale sembra smarrirsi per lasciare il posto a una serie di stereotipi buonisti legati alle tematiche e alla caratterizzazione dei personaggi. Ci si domanda se siano proprio queste le storie che desideriamo per i nostri bambini. D'altra parte, Wall-E e la Pixar ci hanno già dimostrato che è possibile affascinare anche con la semplicità di una storia che non ha bisogno di paillettes o lustrini per avvicinare un pubblico giovanile al cinema, ai suoi misteri e alle sue gioie.

Eye icon
E’ tempo di saluti, la vita da liceali è ormai alle loro spalle, ognuno di loro dovrà scegliere il proprio futuro.
Ecco ancora una volta i protagonisti di High School Musical 3: Troy(Zac Efron) Gabriella(Vanessa Hudgens) Ryan Sharpay Taylor Chad. E’ tempo di saluti, la vita da liceali è ormai alle loro spalle, ognuno di loro dovrà scegliere il proprio futuro. Ma prima di lasciarsi avranno ancora nuovi appuntamenti : la scuola,lo sport, il musical della scuola, il ballo di fine anno, la consegna dei diplomi…. Il brano del musical ”Grido” è stato mirabilmente tradotto dal silenzioso romano Luca Barbarossa . Il testo è un grido di speranza verso le difficoltà che la vita porta ad affrontare ai giovani della loro età. La colonna sonora è molto dinamica e trascinante . La realizzazione tecnica del film mi è parsa ottima. Essendo una produzione Disney rivolto ad un pubblico prevalentemente di adolescenti, High School Musical 3 non tradisce le aspettative regalando un sano intrattenimento al ritmo delle buone prove di ballo e recitazione degli ormai celebri protagonisti che non mancano di mostrare il riconoscimento a loro pubblico.

Eye icon
adolescenti verso il futuro
Nonostante non sia più un adolescente questo film m'incanta...saranno le scenografie o la colonna sonora stupende o semplicemente la trama che vede degli adoloscenti andare incontro al futuro...io lo consiglio!!!

Eye icon
Nuovo capitolo degli scolaretti musicali
Siamo arrivati al 3zo capitolo della vita patinata della "friendsband" di High School Musical! dove tutti i problemi, le sciocchezze e i dubbi si risolvono a suon di ritmo vocale e sgambettate sincronizzate. Questa volta i nostri eroi sono arrivati al momento che segna la fine di un'epoca e l'inizio di un'altra, ovvero l'ultimo anno di liceo. Quell'anno che dividerà le strade dei protagonsiti ponendo fine all'età adolescenziale. Quell'anno che porterà alla mente di tutti un' unica domanda "cosa farò?" Ebbene, a quale college si iscriveranno? si rivedranno? si risentiranno? il peso dei ricordi sarà sopportabile? ce la faranno? cosa riserverà loro il futuro? su queste e altre domande è incentrato il musical primaverile del nuovo capitolo che porterà lucidità e certezze ai nostri confusi pre-adulti!

Eye icon
Troy e Gabriella devono ormai diplomarsi ma devono affrontare la loro separazione perchè andranno , college diversi. allora Con l'aiuto degli decidono allora di mettere in scena un musical di primavera che rifletta le loro esperienze, le loro vite e il loro futuro.
che dire..ormai è il terzo fim della serie, è uan formula collaudata..i ragazzi del cast sono dei bravissimi attori e degli ottimi ballerini e cantanti...è questa la forza di quesa serie di film, un ottimo cast che recita, canta, balla e sono anche dei bellissimi ragazzi... se un giorno ci sarà il numero 4 sarà un successo anche quello!!!

Eye icon
Con questo ultimo numero chiudiamo il palco alla carriera liceale di Troy,Chad,Grabriella, dei fratelli Evans e gli altri Wildcats. HIGH SCHOOL MUSICAL 3 -sequel degli imperdibili High School Musical e HSM2 che grazie all’enorme successo scatenato dai predenti è approdato sul grande schermo.
Per questo motivo i nostri WildCats si trovano con spazi differenti e scenografie che cercano(riuscendoci) a trasmettere l’emozione del teatro al cinema (come il teatro nel teatro della scena finale) “I can't choose, so confused! What's it all mean?” – Sono solo alcune delle parole della canzone Scream, interpretata dal protagonista che anche in questo numero è TROY BOLTON(ZAc Efron),che racchiudono alcune delle tematiche di questo film. Questa volta infatti Troy si troverà a dover scegliere,confuso come quasi ogni ragazzo,del suo futuro e l’università: seguire il basket o il canto? Ma come tutti sappiamo la scelta dell’università non riguarda solo la scelta dello “studio” ma anche la possibile lontananza dall’amore e dall’amicizia e non sarà certo Zac fortunato al punto da potersi sottrae a ciò: infatti Gabriella vuole andare all'Università di Stanford mentre Chad, che pensava di andare nella stessa università di Troy, si trova solo quando scopre che l’amico ha scelto l'Università della California. Ma tutto si risolve bene infatti alla fine i WildCats si rendono conto che come dicono In “just WAnna Be With You” - “whatever happens I know I've got you [..] It doesn't matter where we are We'll be alright, even if we're Miles apart!” che tradotto sarebbe “Ma qualunque cosa accada, Io so di avere Te/Voi [..]e non importa dove saremo : Staremo bene, anche se siamo a miglia di distanza”. Perché come non è riuscita Sharpay nei numeri precedenti, non riuscirà la distanza a dividere Troy e Gabriella.

Eye icon
è il classico film evergreen adatto a tutte le generazioni....una trama classica ma sempre piacevole, sull'onda dei sempre belli happy days o saranno famosi dove si intrecciano amori, ambizioni, successi e insuccessi, sogni speranze....un ritratto della vita adolescenziale in tutte le sfumature
è il classico film evergreen adatto a tutte le generazioni....una trama classica ma sempre piacevole, sull'onda dei sempre belli happy days o saranno famosi dove si intrecciano amori, ambizioni, successi e insuccessi, sogni speranze....un ritratto della vita adolescenziale in tutte le sfumature. un ritratto molto reele degli anni della scuola con emozioni vicissitudini sogni e delusioni

Eye icon
per i ragazzi è arrivato l'ultimo anno del liceo: gli esami, il ballo, l'ultimo spettacolo da portare in scena, ma soprattutto è arrivato il momento di fare scelte importanti.
La storia propone i classici dilemmi dell'adolescenza statunitense: seguire le proprie passioni o accontentare la famiglia; L'amore del liceo sopravvivrà alla fine della scuola o meno.Ottime coreografie e sceneggiature....in questo la Walt Disney e' una garanzia.Scontato il finale:tutti promossi ad alti voti...avrei preferito qualche bocciato!:)

Eye icon
Troy e Gabriella iniziano ad affrontare la realtà: dovranno dividersi visto che frequenteranno college diversi. Ma prima assieme a tutti gli altri Wildcats metteranno in scena un grande musical di primavera dove metteranno in scena le loro esperienze, le loro speranze e le paure sul loro futuro.
secondo me è stato sempre molto carino,appassionante,una storia che inviatava grandi e piccini a vederlo.ma il terzo non mi ha convinto,non mi piacciono i seguiti dei film perchè non c'è più l'immagionazione della prima volta e del primo film che uscirà in sala.la voglia di catapultarsi a vederlo e di appludire,ci si abbiatua alle stesse scene e alla stessa rotatoria di sceno-vita!!! ora il film non è più per tutti ma solo per fan adolescenti!

Eye icon
La crescita, i ricordi, il futuro..si apre un nuovo capitolo verso l'età adulta all'insegna del "cosa fare o cosa non fare dopo il diploma...questo è il problema".
Prima o poi si arriva all'ultima pagina di un capitolo di vita...che sia il lungo fidanzamento prima del matrimonio, che sia la nascita del primo figlio...che sia la fine del liceo per avviarsi all'età colleggiale con tutte le domande del caso, ossia la prima vera tappa verso l'essere uomini e donne. Proprio su quest'ultimo capitolo è incentrato il continuo di High School Musical..e siamo al capitolo 3! Il solito gruppo di ragazzotti e ragazzotte questa volta sono alle prese con la loro separazione. Separazione dall'età adolescenziale, dalle preoccupazioni frou frou, da pomeriggi scanditi da amorucci paillettati e gelosie otelliane, con saluti alla "anche se lontani, saremo amici per sempre, non ci separeremo mai..tanto c'è il telefono, l'email, la chat" (un modo gentile e non lacrimevole per dirsi addio). Cosa farò dopo il diploma? è la domanda shakespeariana in questo capitolo n°3. La risposta per tutti può arrivare solo in un modo: il musical!! Eh si! anche questa volta canticchiando, danzando e recitando versetti, il portone si apre dopo aver chiuso la porta o se volete, arriva la quiete dopo la tempesta o ancora, si accende la lampadina. High School Musical 3: Senior Year, è un pò come il mitico e sempre caro "Stand by Me - Ricordo di un'estate" dove anzichè il musical era un corpo ritrovato ad aprire un nuovo capitolo di vita della comitiva. Anche nel moderno scintillare e ocheggiare di High School Musical, fa breccia la poesia dei ricordi che cementano nell'animo le spensieratezze adolescenziali, che gli inseparabili amici si porteranno dietro per tutta la vita, o per lo meno fino al prossimo capitolo.

Eye icon
Ultimo anno di liceo,Troy e Gabriella,si preparano ad andare al college,devono affrontare l'idea di doversi separare.Si comincia a parlare del futuro e di tutte le esperienze passate insieme.Proprio sugli ultimi anni alla East High è concentrato il musical di fine anno che li vedrà protagonisti
Essendo nata nel '72 per me il film cult di questo genere è stato Grease. Comunque i film sono piacevoli e moderni.

Eye icon
troy e vanessa decidono di prendere 2 strade diverse tra loro,2 college diversi.... ma si ritroveranno sempre insieme
secondo me questo film è adatto per tutti e mostra l'amicizia,la meschinità e l'amore per il canto ed il ballo e tutte le coreografie sono ben curate e molto fantasiose.Gli attori a maggior ragione sono stati veramente bravi ed immagino la soddisfazione dopo aver visto il successo di questo musical.

Eye icon
gabriella e troy terminata l'estate decidono di andare a 2 istituti diversi,in diverse città..ma troveranno una soluzione al loro problema
La Walt Disney Pictures annunciò la messa in cantiere del terzo film di High School Musical durante febbraio 2007, il film ricevette il titolo provvisorio di "Haunted High School Musical". Il settembre dello stesso anno, venne rivelata la trama ufficiale del film, inoltre venne assunto lo sceneggiatore Peter Barsocchini per sviluppare lo scritturato. Il film è entrato in fase di lavorazione il 21 aprile 2008, data in cui il film venne girato a Salt Lake City (Utah), le riprese sono cessate il 13 giugno 2008.

Eye icon
troy e gabriella decidono di andare a 2 college diversi....ma niente e nessuno li separerà...
Il fenomeno Disney "High School Musical" conquista il grande schermo con "High School Musical 3: Senior Year". Nel film i diplomati Troy (Zac Efron) e Gabriella (Vanessa Hudgins) affrontano la prospettiva della separazione, dovendo proseguire gli studi in college diversi. Unisciti ai "Wildcats". Sharpay (Ashley Tisdale), Taylor (Monique Coleman), Chad (Corbin Bleu), Kelsi (Olesy Rulin) e Ryan (Lucas Grabeel), mettono in scena un elaborato musical che riflette le loro esperienze, speranze e paure circa il futuro. Con nuove straordinarie musiche ed emozionanti numeri di danza creati per ottenere il massimo vantaggio sul grande schermo, questo spettacolare film sprigiona una gran quantità di energia dai talenti dell'East High. High School Musical 3: Senior Year...ora in tutti i cinema!

Eye icon
Troy e Gabriella dovranno separarsi perchè andranno a 2 college diversi. Sharpay approfitterà di questa occasione x provarci (di nuovo!) con Troy Bolton. Insomma, troy e gabriella si lascieranno, ma poi, con l'aiuto degli amici riusciranno a ri-incontrarsi.
a me è piaciuto anke il terzo film..kissà se ci sarà anke il quarto!!

Eye icon
Troy, Gabriella, Sharpay, Ryan e i liceali delle due serie di High School Musical di Disney Channel passano dal piccolo al grande schermo vivendo un passaggio più importante: dall´adolescenza alla maturità.
Dopo il grande successo mediatico dei precedenti due capitoli, il prodotto targato Disney Channel supera la barriere della diffusione televisiva e si affaccia sul grande schermo, facendo l’occhiolino alla possibilità di un pubblico più vasto e approfittando delle maggiori libertà offerte dalla distribuzione cinematografica. Il tema principale affrontato in questa prima volta di High School Musical al cinema è la separazione: con la fine della scuola secondaria gli amici sono costretti a separarsi dopo il diploma, prima di prendere strade diverse, e quindi anche il rapporto della coppia protagonista, formata da Troy e Gabriella, rischia di essere messo in crisi dalla paura della lontananza. Eppure i ragazzi dell'ultimo anno della East High sapranno superare i comprensibili timori e celebrare al meglio l'ultima volta sul palco insieme e l'amicizia che li lega, destinata a durare per sempre. Si promuovono quindi valori idealmente sani che però poco hanno a che fare con la realtà che vivono i giovani nelle scuole del mondo, più avare di colori e dall'aria molto meno spensierata di quella che si respira nel territorio dei Wilcats. Il risultato sul grande schermo è comunque un susseguirsi di brillanti numeri di ballo, cantati, eseguiti e girati in maniera ineccepibile. Alcune messe in scena si fanno davvero notare, come la sequenza nella casetta sull'albero o quella ambientata a Broadway (e qui i rimandi sono sia agli anni cinquanta che al recente premio Oscar Chicago). C'è da dire che il tutto è aiutato dalla grande duttilità di Ortega come regista e dalla bravura degli interpreti principali. Insomma, un' innocua commedia musicale che, nonostante la trama esile, ci regala cento minuti di sano intrattenimento al ritmo delle buone prove di ballo e recitazione degli ormai celebri protagonisti che non mancano di salutare il loro pubblico con uno sguardo velato e commosso.

Eye icon
In questo film i vecchi Wildcats dovranno lasciare spazio ai nuovi arrivi della East High e prendere le decisioni più importanti della loro vita riguardanti il loro futuro.
I protagonisti ci accompagneranno in un nuovo film in cui affronteranno le loro paure ed insicurezze a suon di musica e battute di teatro. Come ogni ragazzo arrivato alla fine del liceo infatti anche i nostri Wildcats dovranno imbattersi con il classico problema del "cosa faremo finita la scuola?". Con tematiche che vanno dal classico amore a distanza tra Troy e Gabriella che scelgono di fare college differenti, alla divisione dell’amicizia di una vita iniziata con Chad fin dall’infanzia. Emozioni,speranze e paure racchiuse in un unico film che volge lo sguardo al futuro dei nostri protagonisti che abbiamo seguito fin dai primi due High School Musical. Ancor più che nei precedenti, in questo film, i ragazzi ci mostreranno coreografie avvincenti unite a musiche di ogni genere con testi sui loro pensieri per il futuro e su cosa potrà accadere ai loro legami del liceo.

Eye icon
Torna HighShoolMusical e tornano i beniamini degli adolescenti in un nuovo film destinato al grande schermo che li vedrà crescere e spiccare il volo verso l'età adulta.
Ecco ancora tornare alla ribalta HSM.. HighSchoolMusical, una sigla che ormai tutti conosciamo grazie alla grandissima eco che questa saga si porta dietro. Siamo difronte ad un nuovo fenomeno di costume... un nuovo film musicale che sta facendo epoca come furono un tempo Grease, Hair oppure l'indimenticabile e più recente Footlose. I ragazzi di HSM sono sempre gli stessi che ormai conosciamo bene MA adesso sono cresciuti; non è più l'età del solo divertimento.. gli anni passano anche il liceo sta per finire. I ragazzi devono scontrarsi con la realtà... dovranno lasciare il loro "nido" sicuro e spiccare il volo con le proprie ali. Ma la paura e le insicurezze sono tante e qui sono magistralmente trasposte in musica... l'ultimo anno di liceo, l'ultima partita, l'ultimo anno assieme della coppia Troy/Grabriela.. l'ultimo episodio (forse) della saga HSM. In una fantasmagorica successione di canzoni e coreografie si conclude l'anno che sancisce la fine dell'adolescenza e che culmina, come nei più classici musical, con l'apoteosi del musical finale. Ennesimo successo di casa Disney che farà sognare gli adolescenti ma garantirà un paio d'ore di piacevolezza anche ai più grandicelli

Eye icon
All’ultimo anno i protagonisti devono scegliere il college e prepararsi per la separazione.Decidono di partecipare tutti insieme all’ultimo musical per dire addio al liceo.Ogni personaggio sceglierà il suo destino.Troy,Sharpay,Ryan e Kelsi sono i candidati per una borsa di studio alla Juliard
Il terzo capitolo della trilogia del teen musical High School Musical 3 senior year si conferma un successo,dopo i precedenti dati in televisione il terzo sfonda il grande schermo. I ragazzi che conosciamo fin dal primo film uscito nel 2006 devono adesso affrontare il cambiamento, da ragazzini quali erano si accingono a diventare adulti. Un HSM piu maturo quindi, ma sempre pieno di quella semplicità che ha catturato grandi e piccoli di tutto il mondo con vari richiami a “La Febbre del sabato sera” ,“Grease” e ad altre chicche passate. Il film e le canzoni girano attorno alle problematiche del protagonista,Troy, al suo amore per Gabriella, la sua amicizia per Chad e il suo conflitto interiore che lo divide tra la sua passione per il basket e quella per il teatro. Canzoni , quindi, dal testo più elaborato dei precedenti mantenendo il ritmo pop ballabile shackerate a coreografie più impegnative e scenografiche. Rappresentare l’intero film come se fosse a teatro è stata un’idea vincente per forse l’ ultimo High School Musical che permarrà per lungo tempo nella memoria dei suoi fan.

Eye icon
Naturalmente come ogni canto del cigno che si rispetti, lo sceneggiatore Peter Barsocchini ha cercato...
Quando l’ho sentito non ci potevo credere. E’ finita, mi sono detta. Finalmente dopo anni di martellanti canzonette, balletti saltellanti e urletti estasiati da parte di una sorellina efron-maniaca (poverina è giovane, si spera che col tempo i gusti migliorino), ripeto finalmente, la conclusione è giunta. Diamine, non ho atteso con tale trepidazione nemmeno il giorno del mio di diploma! Eh si cari Troy (il famigerato e un po’ merluzzesco Zac Efron) e Gabriella (la “soffocata”Vanessa Hudgens che ora forse, se Dio vuole, potrà dedicarsi a qualche altro tipo di film senza rischiare, per una volta, di far venire il diabete al povero pubblico) la pacchia è finita! Dovrete dire addio una buona volta alla cara vecchia e canterina (ma quando diavolo lo trovavate il tempo per studiare se stavate tutto il giorno a provare insulsi spettacolini?) scuola superiore ed approdare nel molto meno rassicurante e “coreografico” mondo adulto. Ci lasciate con questo ennesimo filmetto in cui gli stereotipi filo giovanilistici americani non si contano così come le sdolcinatissime serenate stratta-sospiri. Naturalmente come ogni canto del cigno che si rispetti, lo sceneggiatore Peter Barsocchini ha cercato di condensare in pochi minuti tutta la serietà di temi come la crescita individuale,il peso delle aspettative altrui, il sacrificio dei propri bisogni per il bene di chi si ama e l’incertezza che la partenza verso un futuro sconosciuto può provocare. Risultato: un polpettone degno di un qualsiasi serial tv adolescenziale dove la banalità e l’assoluta mancanza di fantasia la fanno da padrone. Unica nota positiva: la cara sorellina finalmente tacerà e si dedicherà a qualche altro ragazzetto dallo sguardo languido e io avrò una volta per tutte indietro la mia pace domestica. Disney permettendo….

Eye icon
Nel film i diplomati Troy (Zac Efron) e Gabriella (Vanessa Hudgins) affrontano la prospettiva della separazione, dovendo proseguire gli studi in college diversi
Il fenomeno Disney "High School Musical" conquista il grande schermo con "High School Musical 3: Senior Year". Nel film i diplomati Troy e Gabriella affrontano la prospettiva della separazione, dovendo proseguire gli studi in college diversi. Con nuove straordinarie musiche ed emozionanti numeri di danza creati per ottenere il massimo vantaggio sul grande schermo, questo spettacolare film sprigiona una gran quantità di energia dai talenti dell'East High.

Eye icon
Nel film i diplomandi Troy e Gabriella affrontano la prospettiva della separazione, dovendo proseguire gli studi in college diversi. Affiancati dagli altri membri dei Wildcats, mettono in scena un elaborato musical di primavera, che riflette le loro esperienze, aspettative e paure per il futuro
Con straordinari brani musicali inediti ed emozionanti numeri di ballo il film è stato ideato per rendere al meglio sul grande schermo, in questa fantasmagoria cinematografica il gruppo di talenti della East High ci offrono uno spettacolo straordinario ed elettrizzante

Eye icon
Finalmente giunge anche per Troy e Gabriella (e per i loro amici) il momento di lasciare il liceo e di prendere delle decisioni che cambieranno il loro futuro! Gabriella è già decisa sul da farsi, mentre Troy è molto combattuto.Che accadrà?
Con questo ultimo film, i ragazzi della East High School dimostrano di non essere più dei ragazzini liceali e affrontano la vita prendendo decisioni importanti per il futuro senza però lasciar spazio alla tristezza. Infatti sempre col sorriso sulle labbra e con l'incitamento "ora o mai più" degli amici, i nostri ragazzi trionferanno sul campo sportivo, quello artistico e quello reale! Con musiche, scenografie e costumi perfettamente scelte, HSM3 è sicuramente un film da non perdere!

Eye icon
Amori, delusioni, speranze .... ovvero l'ultimo anno di scuola superiore
Sono andata a vedere questo film in occasione di un'anteprima. Ero un po' scettica, avevo letto del successo dei primi 2 film tv ma pensavo che fosse un genere di film adatto solo ai under 16. Mi sono ricreduta .... la premiata ditta Disney ha nuovamente fatto centro. Gli attori sono bravissimi pur essendo molto giovani,il lungo periodo in cui hanno lavorato assieme li ha molto affiatati. I balletti sono entusiasmanti e le coreografie supervalative. Bellissimi i costumi e l'ambientazione è sensazionale, in Italia sarebbe un sogno andare a scuola in un ambiente simile, palestre, aule super accessoriate, bar e mensa tipo albergo a 5 stelle .... un sogno. La storia è semplice, lui, lei, grande amore. Cosa fare: frequentare l'università prestigiosa e non vedersi per un lungo tempo o rinunciare x amore? Lascio a voi il piacere di sapere come andrà a finire .... Gli interpresti, come già detto, sono molti bravi .... faranno sicuramente cariera....

Eye icon
Troy e Gabriella, prossimi al diploma, devono affrontare la difficile prospettiva della separazione. I due, proseguiranno gli studi in college diversi.Decidono allora di mettere in scena un musical di primavera che rifletta le loro esperienze, le aspettative e le paure per il futuro.
Per vivere finalmente al cinema il divertimento e le emozioni dei protagonisti di High School Musical, veri e propri idoli dei teenager di tutto il mondo.

Eye icon
Nel film i diplomati Troy (Zac Efron) e Gabriella (Vanessa Hudgins) affrontano la prospettiva della separazione, dovendo proseguire gli studi in college diversi.
Il fenomeno Disney "High School Musical" conquista il grande schermo con "High School Musical 3: Senior Year".Con nuove straordinarie musiche ed emozionanti numeri di danza creati per ottenere il massimo vantaggio sul grande schermo, questo spettacolare film sprigiona una gran quantità di energia dai talenti dell'East High.

Eye icon
I ragazzi dell' East High sono giunti ormai al loro ultimo anno di liceo e mentre i Wildcats,la squadra di basket della scuola capitanata da Troy,dovranno giocare la loro ultima partita,l'intero liceo si prepara per allestire un musical di fine anno,uno show memorabile per dire(forse)addio ai fan.
Il tema principale affrontato in questa prima volta di High School Musical al cinema è proprio la separazione: con la fine della scuola secondaria gli amici sono costretti a separarsi dopo il diploma, prima di prendere strade diverse, e quindi anche il rapporto della coppia protagonista, formata da Troy e Gabriella, rischia di essere messo in crisi dalla paura della lontananza. Eppure i ragazzi dell'ultimo anno della East High sapranno superare i comprensibili timori e celebrare al meglio l'ultima volta sul palco insieme e l'amicizia che li lega, destinata a durare per sempre. Obiettivo dichiarato del film è ancora quello di divertire ed emozionare allo stesso tempo, e considerando il target al quale si rivolge, non è così difficile credere possa essere agevolmente raggiunto anche stavolta, con questo rinnovato mix di numeri musicali e parentesi di vita quotidiana in cui si affrontano i problemi degli adolescenti. Ripetiamo, il mondo che ritrae High School Musical non ha molto a che vedere con la realtà, che è sempre più dura e difficile da affrontare di quel che viene mostrato in queste escursioni musicali fuori dal mondo, ma chi accetta di stare al gioco è ripagato da un piacevole e innocuo intrattenimento. High School Musical 3 s'avvia a diventare un nuovo successo planetario, assicurato anche dalla presenza di Zac Efron quale autentica star che al bel faccino aggiunge stavolta anche inediti e generosi muscoli. Alla larga i cinici.

Eye icon
Questo ultimo seguito chiude la carriera liceale di Troy, Gabriella e di tutto il resto dei Wildcats. Durante le preparazione della festa di fine anno, metteranno su uno spettacolo musicale, il quale parlerà delle loro esperienze, paure e dubbi del loro futuro.
Nonostante la commercializzazione di questa saga,a mio parere ben fatta,decisi di andare a vedere quest'ultimo (forse) capitolo ;perchè? Adoro i Musical,e in un periodo di crisi del genere nel cinema,questa saga non può aver fatto altro che giovare..facendo rivalutare questo fantastico genere ai ragazzi e non! I primi due film erano carini ,ma questa versione "cinematografica" ha davvero superato il tutto; in primis gli attori che sono migliorati tanto dal primo capitolo, in secundis le scenografie a dir poco "Spettacolari" e curate nei minimi dettagli (anche grazie all'elevato budget a disposizione) e per finire le musiche che si incastrano perfettamente in ogni scena del film! Che dire..anche stavolta il coreografo di Footlose ha fatto strike! Ormai è inutile negarlo,nel bene e nel male High School Musical è diventato il Grease del 2000 e Zac Efron,nonostante abbia ancora molta strada da fare se la sta cavando davvero bene ultimamente,anche se definirlo il nuovo "Travolta" è troppo,paragonereste mai la performance di Danny (Grease) a quella di Troy (High school musical)?Non credo. A tutti quelli che odiano questo "fenomeno": arrendetevi..non rivedremo mai un musical come Grease,poichè i tempi sono cambiati e i musical anche...! Non possiamo fare altro che vedere nostalgicamente musical come questo rimpiangendo i fantastici anni 80 dove la vita era un musical !

Eye icon
Ultimo capito della serie,HSM3 narra delle storie scolastiche, sportive, artistiche e amorose di un gruppo di belli e spensierati ragazzi che tra una partita di basket e una rappresentazione teatrale finiscoo per innamorasi.
Il terzo atto della saga di HSM è probabilmente il più accattivante e intrigante di tutti. Ottima la realizzazzione,soptattutto grazie alle bellissime coreografie , le scene ed i costumi azzeccatissimi, e un mix musicale che passa dal rock al pop, il tutto ben amalgamato da una trama che non permette allo spettatore di annoiarsi. Zac Efron è come al solito bellissimo, in particolar modo negli appassionati balli con la dolce e solare Vanessa. Semplicemente favoloso è il personaggio di Sharpey, la più cattivella di tutto il gruppo...ma in fondo quella più realistica, che cerca di mettere i bastoni tra le ruote alla coppia di innamorati. Alla fine, come al solito tutto finisce bene, ahimè, le trame ordite da Sharpey cadono un solo istante e i due innamorati riescono a coronare le loro ambizioni sportive, artistiche e scolastiche e soprattutto il loro amore, sugellato dall'attesisimo bacio finale. Sicuramente per chi ama la serie è un capitolo da non perdere!

Lascia anche tu una recensione o un commento su questo film!
63
Recensioni
Totali
0%
Positive
0%
Negative