Andrò come un cavallo pazzo
Andrò come un cavallo pazzo
Data Uscita: 01 Gennaio 1973
(Francia • 1973) J'irai comme un cheval fou
Eye icon
4 Il film di Arrabal non è certo un film facile, né u...
4 Il film di Arrabal non è certo un film facile, né un film che verrebbe accolto con favore della critica o del pubblico ai giorni nostri. Ciò nonostante è un film da non perdere, per quanto crudo e fastidioso (in alcuni passaggi parecchio espliciti) perchè è innanzitutto un film completamente fuori dagli schemi, a cui la tv ed il cinema di oggi ci ha abituati. Poi, perchè non è un cinema del caos, come potrebbe sembrare ad una prima occhiata, ma è, trasposto in celluloide, una evidente manifestazione/espressione dei dettami del “movimento panico”, di cui Jodorowsky con Arrabal sono fondatori. Manifestazione che chiama in causa inoltre la psicobiologia, la psicobiogenealogia, le costellazioni sistemiche e lo sciamanesimo. Per tutto questo e le ulteriori chiavi di lettura che il film lascia allo spettatore, oltre che per la sua capacità di straniamento che regala, rispetto ad una realtà, la nostra, che ci ha ormai irretito con clichè stantii e ripetuti mille volte, credo valga la pena di vederlo, dotandosi in partenza di una buona dose di apertura mentale. E non solo..

Lascia anche tu una recensione o un commento su questo film!
1
Recensioni
Totali
0%
Positive
0%
Negative