redazione
Sylvester Stallone compie 70 anni, la sua carriera in 10 film
di Filippo Magnifico
Sylvester Stallone compie 70 anni. La sua carriera racchiusa nei 10 film che più lo rappresentano.
#1
Rocky
Rocky
Data di uscita: 25.03.1976
COMMENTO:
Il film che ha lanciato un’icona cinematografica, rappresentando alla perfezione la lunga strada che ha dovuto percorrere Sly per raggiungere il meritato successo.
COMMENTO:
Uno dei suoi ruoli più famosi, un’interpretazione intensa per un film che riassume alla perfezione il dramma vissuto da gran parte dei soldati di ritorno da un conflitto.
COMMENTO:
Gli anni ‘90, un periodo sfortunato per la carriera di Sly, che decide di mettere in mostra le sue doti di attore con un ruolo atipico, dimostrando di non essere semplicemente un attore action. Operazione riuscita.
COMMENTO:
Dite quello che volete ma con Over the Top Sly ci ha offerto una delle sue migliori interpretazioni, protagonista di un film in grado di rendete avvincente una disciplina “statica” come il braccio di ferro.
COMMENTO:
Il più tamarro della saga? Forse, ma è pieno di momenti cult e nonostante gli evidenti difetti è in grado di coinvolgere dal primo all’ultimo minuto.
COMMENTO:
Ambientato in un futuro tremendamente attuale, un film leggero ma al tempo stesso particolarmente godibile, con un Sylvester Stallone perfettamente a suo agio tra azione e commedia.
COMMENTO:
Nostalgia per gli anni ‘50 in questa pellicola scritta e interpretata da Sylvester Stallone, dove Henry Winkler indossa una giacca di pelle prima di Happy Days.
COMMENTO:
Stallone era stato una delle prime scelte per Beverly Hills Cop ma la produzione non accettò i cambiamenti che voleva apportare alla storia. L’attore è riuscito lo stesso ad esaudire il suo sogno con Cobra. Stereotipato all’inverosimile ma ugualmente godibile.
COMMENTO:
Durante il breve periodo trascorso tra Rocky II and Rocky III, Sylvester Stallone ha interpretato un poliziotto di New York sulle tracce di un pericoloso terrorista.
COMMENTO:
Negli anni ‘90 il nostro Sly era passato attraverso una serie di insuccessi. Cliffhanger è il film che è riuscito a risollevarlo, un buon successo commerciale con tanto di nomination a tre premi Oscar.
COMMENTO:
BONUS per Creed - Nato per combattere, il suo ritorno al personaggio che più di tutti lo rappresenta, grazie al quale ha ottenuto una più che meritata nomination all'Oscar.