redazione
Denzel Washington: dagli anni '80 fino ad oggi, una carriera da Oscar
di Filippo Magnifico
Denzel Washington è sinonimo di garanzia. Dalla fine degli anni ’70 fino ad oggi questo attore è comparso in moltissime pellicole, regalandoci interpretazioni e storie indimenticabili. Ecco tutte le volte in cui la sua vita si è incrociata con quella dell’Academy...
COMMENTO:
Prima nomination come Migliore Attore non Protagonista. L’attore rende il suo omaggio a Steve Biko, attivista nero dei Black Consciousness, un vero e proprio simbolo per l’attivismo sudafricano anti-apartheid.
COMMENTO:
Oscar come Migliore Attore non Protagonista. L’attore interpreta il soldato Silas Trip in questa pellicola ispirata alla storia del colonnello Robert Gould Shaw, a capo del 54º Reggimento Volontari di Fanteria del Massachusetts, composto in prevalenza da ex-schiavi di colore.
#3
Malcolm X
Malcolm X
Data di uscita: 18.11.1992
Regia: Spike Lee
COMMENTO:
Prima nomination come Migliore Attore Protagonista. L’attore riporta sullo schermo il mito di Malcolm X.
COMMENTO:
Seconda nomination come Migliore Attore Protagonista. L’attore riporta sullo schermo la storia di Rubin “Hurricane” Carter, accusato e condannato, ingiustamente, a tre ergastoli per triplice omicidio.
COMMENTO:
Oscar come Migliore Attore Protagonista. Denzel Washington interpreta un poliziotto molto al di sopra della legge nella pellicola diretta da Antoine Fuqua.
COMMENTO:
Quarta nomination come Migliore Attore Protagonista. Denzel Washington interpreta un eroe con molti scheletri nell’armadio.
COMMENTO:
Quinta nomination come Migliore Attore Protagonista e prima come Produttore. L’attore interpreta un severo padre di famiglia.