Buried è un thriller degno di lode in tutti i suoi aspetti che non manca di saper emozionare lo spettatore. Una pellicola sulla sopravvivenza come poche se ne sono viste prima e che riesce a convincere il pubblico in ogni proprio aspetto grazie ad un montaggio ed una regia ben equilibrati e ad un'interpretazione di un ottimo Ryan Rynolds per il quale non si può non soffrire per la condizione di spazio limitato e soffocante in cui èstato rinchiuso. Assolutamente sconsigliato ai claustrofobici.