Il terzo episodio della serie forse più importante del cinema d'animazione contemporaneo non delude i suoi fans, semmai li intristisce...eh si perchè Andy universitario, alla fine, è dura da mandare giù, non solo per i ragazzini ma per le stesse mamme (più d'una asciugava furtivamente le lacrime all'uscita della sala). Pixar, come sempre straordinaria, disegna nuovi personaggi che aninamano straordinariamente il film: accanto ad un Woody sempre più maturo ed un Buzz "afflamengato", ci propinano un Ken, che un giorno probabilmente vedremo in "Uomini e Donne", e l'Orso "maledetto", segnato da una grande tragedia personale, immolato sull'altare dei "cattivi ad oltranza", cui neanche la "pietas" di Woody riesce a convertire. Un film che, appena uscito, è già consegnato alla storia.