Ed eccoci al capitolo 3 della saga HSM. Canticchiando, ballicchiando e recitando i nostri futuri aritisti sono giunti all'anno più incerto, dubbioso e paraonico della vita di un adolescente: l'ultimo anno di liceo. L'anno che mette in discussione tutte le abitudini, le amicizie, gli amoretti, i piagnistei e i capricci consolidati, tipici di quest'età e che getta i mal capitati nel tunnel dell'incerto futuro. Questo nuovo capitolo, fotocopia dei precedenti, è condito dai soliti melodrammatici copioni alla "attacca prima tu,no tu,no tu, tu, tu, tu!", con il solito minestrone di tripudio di luci psichedeliche, canzonette estive, gambe che girano e saltano, scenografie rubate alle recite scolastiche delle elementari. Anche qui il nuovo musical dovrebbe togliere ogni nuvola di dubbio dai cervellini dei cari amici. Sarà così? Ovvio che si! Non vi aspettate nulla di nuovo, non vi aspettate colpi di scena, scelte inaspettate...può una giovane promessa del musical come Gabriella lasciare tutto per aderire a "medici senza frontiere", o stare a casa a fare la casalinga e mamma? certo che no! può un giovane Troy arruolarsi nell'esercito? certo che no! Possono i due sposarsi? Incredibile a dirsi nelle commediole, ma no!! quindi preparate caramelle, pizzette e pop-corn, e forse anzhe i fazzoletti per gli addii!! Buona visione!