Annientamento mi ha annientato. Qualcuno ha scritto che è "la fantascienza come dovrebbe" essere mentre per quanto mi riguarda è stato "la fantascienza quando non riesce bene". Non mi è piaciuta la messa in scena, le interpretazioni, il ritmo, la patina. Eppure era su un televisore grande, con l'audio ben messo, la stanza buia, la poltrona comoda e c'erano dei succedanei domestici del popcorn. Non gli do una stellina sola perché il romanzo era effettivamente difficile da tradurre su schermo. Un altro film cui il cinema avrebbe aggiunto del valore che per me non ha.