Stagione 3
107
persone seguono la serie
3.21/ 5
Boris
Boris
GENERE:
Commedia
EPISODI:
14
TRAMA
La storica troupe capeggiata dal regista Renè è alle prese con un nuovo, disastroso sceneggiato, Medical Dimension, che vorrebbe scimmiottare le serie tv americane.
EPISODI
Un'altra televisione è possibile (prima parte) / Episodio 1
La troupe guidata dal regista René Ferretti viene chiamata a Cologno Monzese per girare la puntata pilota di una nuova serie comica chiamata "Troppo Frizzante". Il regista, in sua assenza, decide di lasciare le chiavi di casa sua a Alessandro e Lorenzo.
Un'altra televisione è possibile (seconda parte) / Episodio 2
Renè continua ad essere impegnato con "Troppo Frizzante", ma il suo appuntamento con la Rete a Roma si avvicina sempre di più e cerca in tutti i modi di liberarsi per tempo. Nel frattempo, Alessandro è alla ricerca di un lavoro nel mondo del cinema.
La qualità non basta / Episodio 3
Iniziano le riprese della nuova serie diretta da Renè con la sua troupe: Medical Dimension. Sul set c'è anche Bruno Staffa, un consulente che ha il compito di rendere quanto più veritiero possibile l'ambiente dell'ospedale pubblico.
La clip / Episodio 4
Sul set di Medical Dimension arriva la nuova attrice Fabiana. Renè è preoccupato però da un lato che la gente pensi che sia stata presa solo perché è sua figlia, dall'altra teme che il suo modo di comportarsi sul lavoro possa modificare la sua immagine di padre.
L'importanza di piacere ai notai / Episodio 5
Stanis reclama più potere nelle scelte artistiche di Medical Dimension, dal momento che si è reso conto che sta perdendo il suo ascendente sulle classi più abbienti di pubblico. Nel frattempo, Biascica è in crisi perché sente la necessità di avere un nuovo schiavo.
Coprolalia / Episodio 6
Nando Martellone, il notaio della serie "Gli Occhi del Cuore", torna a lavorare con Renè. Lopez intanto spinge affinché sul set venga utilizzato un linguaggio più "vero". Alessandro invece è geloso perché Arianna riceve la visita di un amico americano.
Come Durok / Episodio 7
Medical Dimension viene presentata in anteprima al Roma Fiction Fest. Sul set però le cose non vanno bene: Itala minaccia di andarsene, mentre Renè ha qualche difficoltà a gestire il personaggio di Nonno Joe, creato dalla Rete per svecchiare l'immagine dell'anziano.
Buona festa del Grazie / Episodio 8
La troupe di Renè si sposta a casa di una anziana signora per girare una scena particolare che coinvolge Stanis. Intanto, Alessandro dice ad Arianna di essere stato preso come dialoghista per Libeccio. Infine, gli sceneggiatori vengono rimproverati per la qualità delle loro sceneggiature.
Puzza di capolavoro / Episodio 9
Valerio Zanetti deve girare alcune scene con Remo Arcangeli; quest'ultimo però ha qualche problema e si rifiuta di girare con lui. Allora, Renè cerca di risolvere la situazione, anche se sarà Arianna alla fine a trovare la soluzione al problema.
L'epifania / Episodio 10
Mentre sta girando una scena in esterna con Stanis, Renè prende nell'inquadratura anche una signora che stende i panni. Allora manda Alessandro a chiedere alla signora di firmare la liberatoria, impresa tutt'altro che semplice. Intanto, Sergio ha dei problemi con una nuova attrice.
Stopper / Episodio 11
Renè inizia ad avere seri dubbi sul progetto Medical Dimension. Le riprese però vanno avanti e il set si prepara per accogliere una guest star d'eccezione: un famoso calciatore. Nel frattempo, Stanis, si fa prendere la mano dal suo essere medico nella fiction.
Nella rete / Episodio 12
Renè viene convocato dal Dottor Cane che gli fornisce finalmente spiegazioni su Medical Dimension. La giornata sul set diventa movimentata per l'arrivo di Paolo Sorrentino che vuole a tutti i costi Fabiana per il suo prossimo film e cerca di convincerla a lasciare la fiction girata dal padre.
Ritorno al futuro (seconda parte) / Episodio 13
Renè prosegue nelle riprese de "Gli Occhi del Cuore 3", ma ancora gli sceneggiatori non sono del tutto convinto. Nel frattempo, Lopez viene a conoscenza del piano del regista, ma decide di lasciar fare. La soluzione ai problemi di sceneggiatori e regista arriverà però da qualcuno di inaspettato.
Ritorno al futuro (prima parte) / Episodio 14
Renè riesce a convincere gli sceneggiatori a mettersi al lavoro su una sceneggiatura che gli permetta di salvarsi dalla trappola della rete e si presenta poi sul set per girare le nuove scene. Intanto c'è già chi si prepara ad accettare nuovi lavori, come Duccio che si sta interessando al posto di guardia forestale.
CAST