Prima stagione
3
persone seguono la serie
0.0/ 5
I Medici
I Medici
GENERE:
Storico, Thriller
ANNO:
2016
EPISODI:
8
TRAMA
Firenze, 1429. Giovanni de’ Medici, grazie all’accordo stipulato con il Papato vent’anni prima, ha trasformato la sua banca di famiglia in una potenza economica senza eguali. Quando Giovanni viene misteriosamente assassinato, i suoi figli, Cosimo e Lorenzo, sono costretti ad affrontare numerosi nemici che complottano contro il potere dei Medici. Primo fra tutti c’è Rinaldo Albizzi, capo di una fazione di nobili, che si oppone non solo all’ascesa della classe media, favorita dai Medici, ma anche alla visione che Cosimo ha della città, dal punto di vista artistico e architetturale, in quanto Cosimo in quel periodo era mecenate di grandi artisti come Donatello e Brunelleschi. Anche all’interno della stessa famiglia Medici mantenere la pace non era cosa facile. Lorenzo e Cosimo hanno un temperamento opposto, e il matrimonio di Cosimo con Contessina De Bardi – nato come un’alleanza politica ma poi maturato in un formidabile legame – viene messo a dura prova durante l’esilio di Cosimo a Venezia. È a Venezia infatti che Cosimo conosce Maddalena, una bellissima schiava che diviene sua amante e madre di un suo figlio illegittimo. Nel frattempo, si sviluppa il mistero sulla morte di Giovanni e sul suo assassino, e un nuovo nemico appare all’orizzonte: il banchiere rivale Pazzi. Intanto, il peso dei compromessi e il male fatto per il bene della sua famiglia gravano sull’anima di Cosimo. Deve decidere quanto è disposto a fare per difendere la sua visione di Firenze – una visione che tutti conosciamo come Rinascimento.
EPISODI
Il peccato originale / Episodio 1
La potente famiglia dei Medici subisce un grave lutto con la morte del suo patriarca, Giovanni. Quando Cosimo, l'erede designato, scopre che la morte del padre è conseguente a un complotto ordito ai loro danni, decide di indagare silenziosamente sulla cosa tramite il suo uomo di fiducia, Marco Bello, che si mette subito sulle tracce dei mandanti dell'assassinio. Cosimo, abbandonato il sogno di diventare artista, sostituisce dunque il padre alla guida della banca e nella Signoria, e deve difendersi dall’ostilità delle altre famiglie nobiliari. Quando il duca di Milano sottrae la città di Lucca al dominio fiorentino, Cosimo dovrà decidere se schierarsi coi nobili, come avrebbe fatto Giovanni o se liberarsi della pesante ombra del padre...
La cupola e la dimora / Episodio 2
La guerra sta gettando Firenze nel caos e Piero, figlio unico di Cosimo, è desideroso di combatterla, trattenuto in questo dalla moglie Lucrezia. E mentre Marco Bello fa progressi nella sua indagine sull'assassinio di Giovanni, Lorenzo si reca dal Papa, per chiederne l'intervento pacificatore, ma invano. Cosimo si ritrova prima a cercare di completare i lavori della cattedrale di Santa Maria del Fiore, per la quale chiede aiuto al grande artista Brunelleschi, e poi a fronteggiare prima le truppe milanesi e l'insidiosa Peste, che è tornata a colpire Firenze.
La peste / Episodio 3
I Medici si rifugiano in campagna, al fine di evitare il contagio, ma Marco Bello rimane a Firenze per indagare sui Corona, una famiglia che sembra coinvolta nell’omicidio di Giovanni. Poco dopo aver fatto irruzione nel loro palazzo e aver scoperto che sono tutti morti appestati, Marco apprende che alcuni uomini stanno smontando la cupola pezzo per pezzo. Albizzi è riuscito a fomentare il popolo contro Cosimo e il suo progetto, accusandolo di usura. Quando Cosimo viene a conoscenza della situazione decide di tornare a Firenze, nonostante la madre Piccarda si sia ammalata di peste.
Il giudizio / Episodio 4
Albizzi accusa Cosimo davanti alla Signoria di volersi fare tiranno della città e dà inizio a un processo. A Palazzo Medici si discute dunque il da farsi e Lorenzo pensa a un’azione di forza. Dal carcere, Cosimo chiede a Contessina di provare a corrompere un membro della Signoria, per comprare dei voti a suo favore. Nel frattempo, Piero cerca di trovare prove che scagionino il padre dall’accusa di usura. Ma la situazione peggiora quando Albizzi inizia ad avvelenare il cibo di Cosimo tramite il suo carceriere...
Tentazione / Episodio 5
Mentre i Medici sono in esilio a Venezia, la situazione a Firenze peggiora di giorno in giorno con Albizzi che impone il suo dominio sulla città, impoverita dall’assenza dei Medici. Contessina, rimasta sola in città, non è al sicuro, ma Cosimo è troppo impegnato a difendersi dalle strategie dei veneziani e a trovare il modo di tornare per preoccuparsi della sorte della moglie. Contessina rincontra Ezio Contarini, un amore di gioventù che non ha dimenticato. E la lontananza tenta anche Cosimo, attratto da una schiava di nome Maddalena. Quando Cosimo dovrà valutare la possibilità di riconquistare Firenze con la forza, aiutato dai milanesi, saranno proprio le informazioni fornite da Contessina e da Marco Bello a permettergli di prendere la decisione giusta...
Predominio / Episodio 6
Il ritorno dei Medici a Firenze è un vero trionfo, con Albizzi finito in cella per aver tentato di farsi “tiranno” della città. La Signoria è propensa a condannarlo a morte, ma quando Papa Eugenio IV, rifugiatosi a Firenze dopo i disordini di Roma, chiede clemenza per lui, la situazione si complica. Mentre Marco Bello è incerto sull’opportunità di rivelare a Cosimo i sospetti su Lorenzo, pare che per quest’ultimo sia giunto il momento di sposarsi. Intanto, Contessina deve affrontare la presenza dell’amante di suo marito in casa sua. La presenza del Papa, poi, rende Cosimo inquieto e lo spinge a tentare di trovare un compromesso per salvare la vita ad Albizzi... alla fine Cosimo sarà costretto a decidere cosa è disposto a fare per difendere la propria famiglia.
Purgatorio / Episodio 7
La Signoria ora ha un posto vacante e Cosimo è chiamato a scegliere chi dovrà occuparlo. Piero pensa che sia arrivato il suo momento, ma anche il banchiere Pazzi ha messo gli occhi sul seggio... Nel frattempo Cosimo passa sempre meno tempo con Maddalena, che invece instaura un’amicizia con Marco Bello. Quest’ultimo si decide finalmente a rivelare al proprio padrone i sospetti su Lorenzo, e quando Cosimo affronta il fratello chiedendogli dell’omicidio del padre, Lorenzo si difende, ma Cosimo non gli crede. Nel frattempo le accuse rivolte a Cosimo dalla moglie di Albizzi circa la morte di suo marito spingono il Papa a lasciare Palazzo Medici e trasferirsi in un convento. Lucrezia, convinta dell’innocenza di Lorenzo, lo aiuta, insieme al contabile Ugo e a Piero, a trovare prove che sembrano spostare i sospetti riguardo la morte di Giovanni su un’altra persona: Marco Bello.
Epifania / Episodio 8
Pazzi è riuscito a convincere il Papa a togliere ai Medici l’incarico di gestire le imposte ecclesiastiche, ma Cosimo non vuole arrendersi a perdere ciò per cui ha tanto lottato. Maddalena, intanto, scopre di essere incinta e quando anche Contessina viene a saperlo è posta di fronte alla decisione su cosa fare di lei e del bambino. Cosimo chiede perdono a Lorenzo e lo convince a restare e ad aiutarlo a incastrare Pazzi. Mentre Cosimo si reca a Roma per cercare di riconquistare la città e il Papato per Papa Eugenio, Piero deve parlare alla Signoria in vece di suo padre per completare la sua strategia. Le indagini di Lorenzo lo portano a scoprire prove incriminanti su Pazzi... ma le conseguenze saranno dolorose. Infine, ancora una volta, Cosimo si troverà di fronte a un bivio: le conseguenze delle sue scelte potrebbero salvare il futuro della famiglia ma condannare la sua anima in eterno.
CAST
Ti consigliamo