Larry Cohen
Larry Cohen
Larry Cohen
Regista
USA 15.07.1941 - 23.03.2019

Nato a Manhattan nel 1941, Larry Cohen inizia a muovere i primi passi negli anni ’60 come sceneggiatore per il piccolo schermo, lavorando per show come La parola alla difesa e Gli invasori. Negli anni ’70 le prime...
Leggi tutto

Alcuni dei suoi ruoli:
Artists default original
Se stesso

Bio

Nato a Manhattan nel 1941, Larry Cohen inizia a muovere i primi passi negli anni ’60 come sceneggiatore per il piccolo schermo, lavorando per show come La parola alla difesa e Gli invasori. Negli anni ’70 le prime esperienze come regista per il grande schermo, con pellicole come Bone (1972), Black Caesar – Il padrino nero (1973) ma soprattutto Baby Killer (It’s Alive, 1974), horror low budget e primo capitolo di una saga proseguita con It Lives Again (1978) e Baby Killer III (1987). La sua carriera, a quel punto, prosegue all’insegna dell’horror low budget, del glorioso B-Movie, grazie a titoli come Il serpente alato (1982), Stuff – Il gelato che uccide (1985) e I vampiri di Salem’s Lot (1987). Tra le sue pellicole ricordiamo anche Strega per un giorno, che rappresenta l’ultimo ruolo cinematografico di Bette Davis. Particolarmente attivo anche come sceneggiatore, nel corso della sua carriera Larry Cohen ha scritto pellicole come Maniac Cop, In linea con l’assassino, Uncle Sam e Ultracorpi – L’invasione continua di Abel Ferrara.