Rachel McAdams
Rachel McAdams
Rachel McAdams
Attore
Canada 17.11.1978

All'età di 4 anni fa pattinaggio e a 13, al teatro del campo estivo, lavora ad una produzione shakesperiana. Si laurea con onore alla York University di Toronto. Debutta in televisione un episodio della serie della...
Leggi tutto

Alcuni dei suoi ruoli:
Artists default original
Colee
143495
Sacha Pfeiffer
101069
Jane

Bio

All'età di 4 anni fa pattinaggio e a 13, al teatro del campo estivo, lavora ad una produzione shakesperiana. Si laurea con onore alla York University di Toronto. Debutta in televisione un episodio della serie della Disney Il famoso Jett Jackson (1998), anni dopo esordisce al cinema nel film italiano My name is Tanino (2002) di Paolo Virzì. Partecipa alla serie tv canadese Slings and Arrows (2003), grazie alla quale vince il premio Gemini per la sua performance nel 2003. Il successo arriva nel 2004 con Mean Girls dove interpreta il ruolo della bellissima Regina George. Seguono Le pagine della nostra vita (2004) con Ryan Gosling, un inaspettato successo al botteghino, 2 single a nozze (2005), il thriller Red Eye (2005) e La neve nel cuore (2005) assieme a Claire Danes, Diane Keaton e Sarah Jessica Parker. Ha inoltre recitato in Arsenico e vecchi confetti (2007), The Lucky Ones - Un viaggio inaspettato (2008), State of Play (2009), The Time-Traveler's Wife (2009), Sherlock Holmes (2009), Il buongiorno del mattino (2010), Midnight in Paris (2011) di Woody Allen, La memoria del cuore (2012), in To the Wonder (2012) di Terrence Malick, il thriller Passion (2012) di Brian DePalma, La spia - A Most Wanted Man (2014), Sotto il cielo delle Hawaii (2015), Southpaw - L'ultima sfida (2015), Il caso Spotlight (2015). Ha recitato nella seconda stagione di True Detective e ha doppiato la versione in lingua inglese di Il Piccolo Principe (2015). Il suo ultimo film è il cinecomic Doctor Strange. Nel 2005 ha ricevuto il premio di miglior attrice non protagonista allo ShoWest e il premio come miglior attrice emergente al Hollywood Film Awards. Nel 2009 lo ShoWest l'ha incoronata come star dell'anno.