Charles Chaplin
Charles Chaplin
Charles Chaplin
Attore
Inghilterra 16.04.1889 - 25.12.1977

E' nato a Londra-Walworth, attore, regista e sceneggiatore britannico. Le condizioni economiche della famiglia,portarono Charles e suo fratello in collegio. Giovanissimo lavorò ne Il Circus diCasey misto di varietà e...
Leggi tutto

11 articoli scritti

Charlie Chaplin, Il Grande Dittatore e il monologo sulla pace al centro di una nota pubblicità

Un video celebra i 120 anni del Cinema

Aggiornata la bio dell'Attore

E' nato a Londra-Walworth, attore, regista e sceneggiatore britannico. Le condizioni economiche della famiglia,portarono Charles e suo fratello in collegio. Giovanissimo lavorò ne Il Circus diCasey misto di varietà e con l'aiuto del fratello imparò l'arte del mimo. Dal 1914 esordì nel mondo del cinema. Negli anni a venire conquistò un posto nel mondo del cinema; inventò il personaggio Charlot e alla sua ascesa si adeguarono i compensi. Nel 1919 con altri grandi attori dell'epoca,fondò la United Artist Corporetion e direttore di produzione fu A.Reeves. Girerà in questo periodo i suoi film più importanti. Con il sonoro ci fu una leggera stasi, il suo personaggio era creato per i film senza sonoro; su questa strada continuò fino al 1931. Charlot comunemente chiamato viveva negli USA nel periodo McCarty, e a lui, ritenuto un comunista, fu vietato tornare. Stabilirà la sua residenza in Svizzera con la moglie Oona O'Neil da cui ebbe 8 figli. Negli USA torna nel 1972 per ritirare l'Oscar alla Carriera e nel 1975 Elisabetta II, lo nomina Cavaliere di Sua Maestà.

Il Grande Dittatore: Il 15 ottobre 1940 un immenso capolavoro faceva il suo debutto

Non è vero ma ci credo! 10 leggende urbane di Hollywood

Su MUBI, un film in streaming al giorno: Giorno di paga di Charlie Chaplin

Stiamo cercando altre Star che ti consigliamo di seguire:

Bambi e Forrest Gump entrano nel National Film Registry del Congresso

Charlie Chaplin, l’uomo e il mito

Un cellulare alla corte di Chaplin? Ecco forse la spiegazione…

Top Six: quando il cinema parla di lavoro