L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Alessandro Borghi
Alessandro Borghi
Alessandro Borghi
Attore
Italia 19.09.1986

Dopo aver preso parte a numerosi progetti televisivi, nel 2016 cattura l’attenzione del pubblico con il ruolo da protagonista nel film di Claudio Caligari Non essere cattivo, presentato alla 72a Mostra d’Arte...
Leggi tutto

Alcuni dei suoi ruoli:
Artists default original
Remo
Artists default original
Emiliano
Artists default original
Numero 8

Bio

Dopo aver preso parte a numerosi progetti televisivi, nel 2016 cattura l’attenzione del pubblico con il ruolo da protagonista nel film di Claudio Caligari Non essere cattivo, presentato alla 72a Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia e acclamato da pubblico e critica; il film è stato poi selezionato dall’Italia come film straniero candidato agli Oscar 2016. Lo stesso anno Alessandro veste i panni di Numero 8, protagonista nel film di Stefano Sollima, Suburra. Per entrambi i ruoli Alessandro Borghi ottiene la candidatura come Miglior attore (protagonista e non protagonista) al David di Donatello. Sempre nel 2016, Alessandro vince il Nastro d’Argento come attore rivelazione. Nello stesso anno lo vediamo nell’opera prima di Michele Vannucci dal titolo Il più grande sogno, basato su una storia vera, e nel cortometraggio Ningyo diretto da Gabriele Mainetti. Entrambi i film sono stati presentati a Venezia durante la 73ma Mostra del Cinema. Nel 2017 Alessandro viene scelto per rappresentare l’Italia agli Shooting Stars del Festival di Berlino, un prestigioso riconoscimento nonché trampolino di lancio nel mercato cinematografico internazionale. È premiato con il Nastro d'Argento come miglior attore non protagonista per Fortunata, ultimo film di Sergio Castellitto presentato alla 70ma edizione del Festival di Cannes, e gli viene affidata la conduzione delle serate di apertura e chiusura della 74ma Mostra del Cinema di Venezia. A fine anno lo vediamo in Suburra-la serie, prima produzione italiana per Netflix, in The Place, di Paolo Genovese e nel film di Ferzan Ozpetek, Napoli Velata. Lo abbiamo visto anche ne Il Primo Re per la regia di Matteo Rovere.

Attore (Serie TV)