Jimi Hendrix
Jimi Hendrix
Jimi Hendrix
USA 27.11.1942 - 18.09.1970

Secondo il Rolling Stone Magazine, il più grande chitarrista di tutti i tempi. Nato in un quartiere povero di Seattle da padre afroamericano di origini cherokee e madre afroamericana, dopo il divorzio dei suoi...
Leggi tutto

Alcuni dei suoi ruoli:
Artists default original
Se Stesso
Artists default original
Jimi Hendrix

Bio

Secondo il Rolling Stone Magazine, il più grande chitarrista di tutti i tempi. Nato in un quartiere povero di Seattle da padre afroamericano di origini cherokee e madre afroamericana, dopo il divorzio dei suoi genitori venne affidato alla nonna paterna. La musica lo affascinò sin da piccolo, anche se, a causa dell'indigenza della famiglia, non poteva permettersi dei veri strumenti musicali; fu solo dopo la morte della madre per cirrosi epatica che il padre gli regalò un vecchio ukulele recuperato durante il lavoro. Qualche tempo dopo, un amico del padre gli vendette per cinque dollari la sua prima chitarra acustica: essendo lui mancino, suonava la chitarra per destri rovesciandola, abitudine che conserverà per tutta la sua carriera artistica. Imparò a suonare attraverso dischi, radio ed esibizioni locali, abbandonando presto la scuola per dedicarsi alla sua passione. L'anno della svolta fu il 1966, con la fondazione dei "The Jimi Hendrix Experience", il cui primo album intitolato "Are You Experienced", è ancora oggi considerato una pietra miliare del rock. Durante il suo percorso artistico, fu precursore delle future evoluzioni del rock attraverso un'inedita fusione di blues, rhythm and blues/soul, hard rock, psichedelia e funky. Due sue esibizioni sono entrate nell'immaginario collettivo: l'esordio al festival di Monterey del 1967, in cui concluse la performance dando fuoco alla sua chitarra, e la chiusura del festival di Woodstock del 1969, durante la quale reinterpretò, distorcendolo, l'inno nazionale statunitense. Venne trovato morto la mattina del 18 settembre 1970 in una stanza d'albergo, probabilmente soffocato da un conato di vomito causato da un cocktail di alcool e tranquillanti, anche se le vere circostanze del decesso restano tutt'ora oscure. Hendrix è stato introdotto nella Rock and Roll Hall of Fame nel 1992.

Film