Ugo Tognazzi
Ugo Tognazzi
Ugo Tognazzi
Attore
Italia 23.03.1922 - 27.10.1990

Attore, regista, sceneggiatore teatrale, cinematografico e televisivo italiano. Insieme ad Alberto Sordi, Vittorio Gassman, Marcello Mastroianni e Nino Manfredi fu una delle colonne portanti della commedia...
Leggi tutto

Alcuni dei suoi ruoli:
Artists default original
Primo
Artists default original
Ugo
Artists default original
Trimalcione

Bio

Attore, regista, sceneggiatore teatrale, cinematografico e televisivo italiano. Insieme ad Alberto Sordi, Vittorio Gassman, Marcello Mastroianni e Nino Manfredi fu una delle colonne portanti della commedia all'italiana. Nato a Cremona il 23 marzo 1922, esordisce al cinema a 28 anni col film I cadetti di Guascogna, al fianco di Walter Chiari. L'anno dopo, assieme a Raimondo Vianello, forma un duo comico di grande successo. Recita in La Califfa (1971) e Questa specie d'amore (1972) di Alberto Bevilacqua e in La tragedia di un uomo ridicolo (1981) di Bernardo Bertolucci, con il quale ottiene la Palma d'Oro al Festival di Cannes come miglior attore protagonista. Seguono La marcia su Roma (1962) di Dino Risi, Il federale (1961) di Luciano Salce, le trilogie di Amici miei (1975, 1982, 1985) e di Il vizietto (1978, 1980, 1985). Intepreta e dirige Il mantenuto (1961), Il fischio al naso (1966), Sissignore (1968), Cattivi pensieri (1976) e I viaggiatori della sera (1979). Muore il 27 ottobre 1990 a Roma per un'emorragia cerebrale.

Film