User icon
Gabriele Niola (ScreenWEEK blog)
17.05.2010
Questa volta non e’ l’intreccio (come in Match Point), ne’ l’umorismo (come in gran parte dei suoi film), ne’ infine il tema ad avvincere, questa volta ad essere straordinario e’ semplicemente il modo in cui Woody Allen racconta l’animo umano.

Globe icon
gabriele farina
23.12.2010
Sapete che da tempo ho un conto aperto con le traduzioni italiane dei titoli dei film stranieri, ed in quest’ambito mi sembra che Incontrarai l’uomo dei tuoi sogni stabilisca il record di illogicità. Il titolo originale del film di Woody Allen è You will meet a tall dark stranger.

Globe icon
lovedream (cinemio.it)
12.12.2010
Doppia recensione del nuovo film di Woody Allen Incontrerai l’uomo dei tuoi sogni

Globe icon
Tania Marrazzo (Silenzio-in-Sala.com)
09.12.2010
Non sarà annoverato fra i capolavori di Woody Allen ma a volerlo criticare troppo viene da pensare che lo scopo con il quale sembra sia stato realizzato [...] sia stato pienamente raggiunto.

Globe icon
27.11.2010
La scrittura non rende giustizia al suo autore, costretto ad abbassarsi a gag di serie B (da Allen non ci si aspetta la scenetta in cui Hopkins deve fronteggiare un'assunzione fuori luogo di Viagra: uno dei punti più bassi della carriera di entrambi) e a dialoghi che raramente colpiscono.

Globe icon
Mattia Pasquini (film.35mm.it)
19.11.2010
Si sorride, si godono i soliti personaggi, nelle solite ambasce, quelle che sempre più piacciono al nostro Woody - tradimento, insicurezza, insoddisfazione, frustrazione, imbroglio, egoismo, convenienza, vigliaccheria - ma la sensazione generale è che sia un cumulo di spunti non conclusi.

Lascia anche tu una recensione o un commento su questo film!
6
Recensioni
Totali
0%
Positive
0%
Negative