IT è il quasi perfetto adattamento cinematografico di uno dei tanti romanzi che non potranno mai essere portati sul grande schermo senza perdere qualcosa per strada, ma che nel diventare film posso avere la fortuna di essere arricchiti da interpretazioni e messa in scena in una sintesi degna dell'opera d'origine. La più grande qualità del film è la modernità, la capacità di riempire i cinema, una cosa che solo i film che sono in grande risonanza col pubblico sono in grado di fare e le sale piene, quando riempite per un film del genere, sono il miglior giudizio critico che possa esistere. Certo anche a me manca qualcosa che avrei preferito trovarci, ma non è mai possibile accontentare tutti. Volendogli trovare un difetto è che ad un certo punto si allunga e il gioco diventa ripetitivo, ma sono piccole cose se paragonate all'intrattenimento offerto.