redazione
Non solo Fantozzi, Paolo Villaggio in 10 film
di Filippo Magnifico
Paolo Villaggio resterà per sempre legato al ruolo di Fantozzi ma la sua filmografia non si riduce solo a quello. Durante la sua carriera ha collaborato con grandi registi come Nanni Loy, Mario Monicelli, Marco Ferreri e Federico Fellini, regalandoci ruoli molto diversi tra loro e mettendo sempre in mostra il suo indiscutibile talento.
COMMENTO:
Nel ruolo del soldato Thorz, nel film diretto da Mario Monicelli.
COMMENTO:
Protagonista della pellicola diretta da Nanni Loy, che sotto la superficie della commedia nasconde messaggi molto più profondi.
COMMENTO:
Marco Ferreri lo sceglie per il ruolo di Pinkerton, professore di antropologia, in questo surreale film sulla battaglia di Little Big Horn.
COMMENTO:
Al fianco di Enrico Montesano, nel ruolo di un ricco armatore circondato da avidi amici.
COMMENTO:
Federico Fellini lo sceglie per il ruolo del prefetto Gonnella nella visionaria trasposizione del romanzo Il poema dei lunatici.
COMMENTO:
Un professore dai molti principi nel film del 1992 diretto da Lina Wertmüller.
COMMENTO:
Ermanno Olmi porta sul grande schermo l'omonimo racconto giovanile di Dino Buzzati e sceglie Paolo Villaggio per il ruolo del colonnello in pensione Sebastiano Procolo.
COMMENTO:
Tra i protagonisti di questo viaggio nell'Italia del dopoguerra diretto da Mario Monicelli.
COMMENTO:
Gabriele Salvatores lo sceglie per il ruolo del dott. Cagnano in quest'opera dalla forte carica visionaria.